ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Pd: i tre pilastri, il fondo anti-Nimby e la 194, il programma elettorale dem**-Piero Angela: Grasso, 'divulgatore eccezionale, uomo davvero unico. Mancherà'-Scienziati anti catastrofisti sfidano i promotori dell'Appello sul Clima: "Pubblico confronto"-Piero Angela: Jovanotti, 'amico di curiosi e menti aperte e divulgatore di cose belle'-Piero Angela: Salvini, 'un grande italiano'-Piero Angela: Fiano (Pd), 'da lui straordinario modo di raccontare l’Italia attraverso la tv'-Piero Angela: Berlusconi, 'rappresentava un modo di fare televisione sempre apprezzato'-Milano: titolare minimarket rapinato e picchiato da due ragazzi-Elezioni: Letta cita Andreatta e la logica della cattedrale da costruire-Piero Angela: Letta, 'Paese più povero, entrava nelle case di ognuno e scattava una scintilla'-Elezioni: Letta, 'abbiamo 40 giorni da scandire con impegno e passione'-Elezioni: Letta, 'senza spirito unitario tutto sarebbe inutile'-**Pd: Direzione approva all'unanimità programma elettorale'**-Elezioni: Letta, 'su collegi ad alleati serve uno sforzo per progetto non di nicchia'-Piero Angela: Mattarella, 'ha segnato la storia della Tv avvicinando pubblico ampio'-Elezioni: Letta, 'nostro programma fatto con passione, non dalla McKinsey'-Piero Angela: Prodi, 'uomo di grande cultura che ha saputo raggiungere tutti'-Piero Angela: Renzi, 'gratitudine per tutto ciò che ci hai insegnato'-Elezioni: Calenda, 'da Letta e Berlusconi show senza serietà'-Pd: Letta interrompe Direzione, un minuto di raccoglimento per scomparsa Angela

Giochi Mediterraneo: dt La Torre, ‘con staffette si sta creando alchimia, sarà felice anche Jacobs’

Condividi questo articolo:

Orano, 1 lug. (Adnkronos) – “Questo doppio successo nelle staffette 4×100 mette in evidenza l’alchimia che si sta creando tra questi ragazzi, tra cui cito Matteo Melluzzo. Alcuni di loro meriteranno un’esperienza oltreoceano e poi abbiamo anche i Campionati Europei di Monaco. Matteo è giovanissimo, ha fatto una grandissima frazione ma il collettivo, come sempre, si è esaltato, e anche gli esclusi erano qui a fare il tifo per i compagni”. Sono le parole di un soddisfatto Antonio La Torre direttore tecnico dell’atletica azzurra commentando le medaglie d’oro conquistate ai Giochi del Mediterraneo, a Orano. “Voglio ricordare anche i successi di Giovanni Epis, splendida nella mezza maratona stamattina, Rebecca Sartori che ha dominato i 400 ostacoli, un bel Giorgio Olivieri, ventenne, bronzo nel martello. Il rammarico è Bencosme, dopo cinque anni di infortuni torna sotto i 49″ ma trova una delle gare più tecnicamente qualificate di questa manifestazione. Abbiamo prodotto dei bei risultati, nelle staffette i ragazzi sono stati bravissimi, hanno saputo interpretare al meglio la situazione – ha proseguito La Torre – In un momento di qualche difficoltà dei nostri campioni, questo dà morale a tutta la squadra e a tutta l’atletica. Anche Marcell Jacobs quando vedrà l’immagine di questi ragazzi sorriderà e gli farà bene all’umore”. Il dt azzurro infine sulle condizioni del campione olimpico Marcell Jacobs ha aggiunto: “sta arrivando in America, vedremo come sta”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net