ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Trump interrompe briefing e poi ritorna: "Sparatoria vicino alla Casa Bianca" /Video-Europa League, Bayer ko 2-1 e Inter in semifinale-Coronavirus, altri 259 casi e 4 morti-Intesa Sp: a Ferragosto ingresso gratuito alle Gallerie d'Italia-Intesa Sp: a Ferragosto ingresso gratuito alle Gallerie d'Italia (2)-Dj morta: ore d'ansia per Gioele, la zia 'Viviana non gli avrebbe mai fatto del male'/Adnkronos-Dj morta: ore d'ansia per Gioele, la zia 'Viviana non gli avrebbe mai fatto del male'/Adnkronos (2)-Dj morta: ore d'ansia per Gioele, la zia 'Viviana non gli avrebbe mai fatto del male'/Adnkronos (3)-**Fase 3: Murero (Unina), 'con IA +16% Pil al 2030 ma è fallace'** (2)-Senza filtri: Covid 19 conta più la salute o l’economia?-Dj morta: la cognata agli inquirenti, 'Viviana non avrebbe mai fatto del male a Gioele'-Vaccino Covid, allo Spallanzani dal 24 agosto test su 3 volontari-Fase 3: Deloitte, sostegno al turismo e al made in Italy per ripartenza Paese-Coronavirus: in Lombardia stabile numero pazienti in terapia intensiva-Somma (Confindustria Basilicata): "Dopo 20 anni vediamo politiche per Sud"-Sulle tracce del piccolo Gioele, "Ricerche difficili, anche emotivamente"-Dj morta: sulle tracce del piccolo Gioele, vigili fuoco 'ricerche difficili, anche emotivamente' (2)-Dj morta: sulle tracce del piccolo Gioele, vigili fuoco 'ricerche difficili, anche emotivamente' (3)-Banderas positivo al Covid: "Compleanno in quarantena"-Lega, Bossi: "Nostri territori barattati per voti al Sud"

Foibe, Ass. Dalmata: “Bene omaggio Pahor, ma celebrazioni non prevedono scambi”

Condividi questo articolo:

Roma, 13 lug. (Adnkronos) – “Il fatto che Pahor per la prima volta nella storia abbia omaggiato i morti delle Foibe è un segno simbolico positivo. Tuttavia, la mia preoccupazione e le mie perplessità riguardano le celebrazioni che prevedono degli scambi. Ovvero, il presidente della Slovenia onora i nostri morti infoibati e Mattarella allo stesso tempo onora 4 terroristi sloveni. Ma come si fanno a paragonare le due cose?”. Così all’Adnkronos Carla Cace, rappresentante dell’Associazione Nazionale Dalmata e Comitato 10 Febbraio, commenta l’incontro tra il presidente Mattarella e il presidente sloveno Pahor, che si sono dati la mano davanti la foiba di Basovizza, deponendo una corona di fiori.

“Nel caso delle Foibe – prosegue – parliamo di migliaia di persone uccise senza alcuna colpa, innocenti. Così si rischia di confondere le cose, si rischia il revisionismo, il giustificazionismo e, nella peggiore delle ipotesi, il negazionismo. Avrei preferito la visita di oggi senza dare nulla in cambio”.Sulla restituzione del Narodni Dom di Trieste alla minoranza slovena aggiunge: “Spero che ne facciano buon uso, certo è che se l’Italia ridà indietro il Narodni, quante cose dovrebbero restituire agli esuli giuliano dalmati? Ci hanno portato via le case, le terre e la nostra storia”.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net