ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Coppa America 2024, Argentina trionfa: Colombia battuta 1-0 in finale nel caos-Vaccini nei bambini, allarme Onu: è flop per anti-morbillo-Brenda e Kelly, l'addio di Jennie Garth a Shannen Doherty: "Mai state l’una contro l’altra"-Caso Morgan e Angelica Schiatti, lui: "Vi racconto tutta la storia, la verità di cosa è successo"-Bari, incendio a pronto soccorso Policlinico: pazienti evacuati-Trump a Milwaukee per convention repubblicana dopo attentato. Biden esorta all'unità-Attentato Trump, un agente ha provato a fermare il cecchino-Attentato Trump, il cecchino ha agito da solo: il punto sulle indagini Fbi-Coming out di Ralf Schumacher, su Instagram foto con il compagno-Attentato Trump, Servizi Segreti sotto accusa. Biden: "Inchiesta su sicurezza"-Omicidio Mollicone, lettera a Mattarella e Meloni: "Come si può chiedere a famiglia di pagare spese legali?"-Spagna campione d'Europa, Inghilterra battuta 2-1 in finale Euro 2024-Furto in casa Nasti-Zaccagni, rubati gioielli e rolex-Due ragazzi trascinati via dalla corrente del Brenta, ricerche in corso-Attentato Trump, Biden: "Protezione massima, inchiesta su misure sicurezza"-Attentato a Trump, da Shinzo Abe a Rabin fino a Fico: gli altri leader vittime di un attacco-Precipitano in Val Ferret, morti 2 alpinisti vicino Courmayeur-Turismo, in Norvegia la via artica alla sostenibilità passa dallo Snowhotel di Kirkenes-Vino, a VinoVip Cortina 'Civiltà del bere' consegna a Marina Cvetic il Premio Khail 2024-Attentato a Trump, Melania: "Un mostro ha sparato, amore prevalga sulla politica"

Ferrari, flop in Spagna e scintille Leclerc-Sainz: botta e risposta

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) –
La Ferrari stecca nel Gp di Spagna e la giornata si chiude con le scintille tra Charles Leclerc e Carlos Sainz, protagonisti di una gara anonima chiusa al quinto e al sesto posto. Sotto i riflettori, il duello andato in scena nelle prime fasi del Gp, con Leclerc attaccato dal compagno di squadra con una manovra aggressiva. "Non è stata una manovra corretta e nemmeno giusta in quel momento. Sapevamo che in quella fase dovevamo preservare la gomma. Io l'ho fatto, Carlos mi ha superato alla fine del rettilineo. Non c'era bisogno di prendere quel rischio, mi ha danneggiato il lato anteriore dell'ala sinistra. Capisco che fosse la sua gara di casa, è un momento importante per la sua carriera e ha voluto fare qualcosa di spettacolare: non era il momento", dice Leclerc a Sky Sport. "Ci è costato una posizione alla fine, credo", aggiunge il monegasco. "Dopo quell'episodio abbiamo fatto una bella gara: con i 'se' e i 'ma' potevamo fare anche altre cose, il passo era buono. Alla fine però è sempre facile dire che si sarebbe potuto fare meglio", conclude. Sainz, a stretto giro, risponde ai microfoni dell'emittente satellitare. "Charles si è lamentato? Per me è molto chiaro: avevamo gomme soft nuove e dovevamo andare all'attacco, io l'ho fatto. Ho avuto la chance di superarlo, non è che rimango dietro tutta la vita… Mi sono avvicinato alle Mercedes che avevano gomme usate. Non so di cosa si lamenti" Leclerc. "Non so di cosa sia preoccupato… In generale mi aspettavo un weekend diverso: Red Bull e McLaren sono lontane, la Mercedes è migliorata molto e su questo tipo di tracciato è davanti a noi. Nel Mondiale ci sono più tracciati simili a Barcellona che a Monaco, dobbiamo migliorare su queste piste". —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Questo articolo è stato letto 1 volte.

adnkronos, ultimora

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net