Fase 2: a riunione p. Chigi anche Di Maio, sul tavolo apertura frontiere Ue

Condividi questo articolo:

Roma, 29 mag. (Adnkronos) – Non solo i confini regionali. Alla riunione in corso a Palazzo Chigi ormai da oltre un’ora tra il premier Giuseppe Conte, i capi delegazione, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro e i ministri interessati si affronta anche il punto dell’apertura delle frontiere Ue, senza obbligo di quarantena, che l’ultimo Dpcm fissa al 3 giugno prossimo. Per questo alla riunione è presente anche il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, oltre ai ministri Luciana Lamorgese, Francesco Boccia e Roberto Speranza. Al momento non risulta ancora fissata la riunione con le Regioni, che molti ipotizzavano si tenesse domani. Se dovesse essere confermata la data del 3 giugno per gli spostamenti tra le Regioni, oltre che per gli arrivi dei Paesi europei, non sarà necessario un nuovo Dpcm, ma farà fede quello varato il 17 maggio scorso.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net