ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Edilizia, Di Franco (Fillea): "Settore invecchiato, attrarre giovani con Carta Identità Edile"-Covid Lazio, oggi 1.057 contagi. A Roma 500 casi. Dati 12 aprile-Covid: Marcucci, ''Ioapro' non rappresenta ristoratori'-Comunali: per Letta primarie 'via maestra', a Roma Calenda non ci sta/Adnkronos (2)-Scrittori: è morto di Covid il poeta spagnolo Justo Jorge Padron-Ancora chiusure per la ristorazione, Arcs 'le nostre vite contano'-Farmaci, Altroconsumo: consegne a domicilio funzionano, ma chiarezza norme-Giornalisti: motivazioni archiviazione Leoni, 'no elementi su diffusione numero giudice Bologna'-Spazio: Argotec al lavoro su primo 'telefonino' per comunicazioni Luna-Terra-Calcio: Tavecchio, 'Europei grazie a nostra attività diplomatica, sarebbe un guaio perderli'-**Pd: Occhiuto, 'con ius soli e ddl Zan Letta dichiara guerra a Governo'**-Ricerca: Casellati, 'Carrozza assoluta eccellenza, darà slancio a settore strategico'-Covid: Tajani, 'positivo incontro con segretario Confsal'-Pd: Schifani, 'Paese in difficoltà, imprudente spingere su temi divisivi'-Covid: sindaco Lampedusa a Bonaccini, 'nessun privilegio, qui neppure l'ospedale'-Covid: M5s Ars, 'vertici sanità in commissione? bene purché non sia farsa'-Pd: Maraio, 'bene Letta, centrosinistra vince se inclusivo'-Palermo: confermato stato di agitazione lavoratori Amat, 'presto sarà sciopero'-Banche: Civibank si trasforma in Spa, punta a espansione nel Nordest-Covid: positivo dipendente, chiusi uffici assessorato Scuola a Palermo

**Covid: Valerio Scanu, ‘mio padre era sano, negazionisti rispettino chi vive dramma’** (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – Per il cantante maddalenino “si può essere anche scettici, e negazionisti, ma bisogna anche essere rispettosi di chi ha vissuto un dramma. Io ho sentito imbecilli dire cose come ‘la paura del Covid uccide i polmoni lo sanno anche i cartoni’. Io dico che ognuno è libero di pensarla come vuole ma non ci si può sostituire ai medici”. E un pensiero va al papà: “Io sapevo che fosse una cosa grave, ma non pensavo fino a questo punto. Ma anche finché non l’ho vissuta, ho sempre e comunque rispettato gli altri adottando ogni misura di sicurezza”, conclude. (di Ilaria Floris)

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net