ULTIMA ORA:

Covid: parrucchiere Blanche, ‘no favori a vip, a Ferragni chiederemo green pass e documenti’

Condividi questo articolo:

Milano, 20 gen. (Adnkronos) – “Richiedere il green pass è necessario, ma con il documento”. Lo dice all’Adnkronos Roberto Cerizza store manager Blanche Milano, il negozio che ha spesso ospitato anche Chiara Ferragni la compagna di Fedez. “Chiediamo il green pass ai clienti e lo stanno presentando tutti -spiega Cerizza- e siamo sicuri non siano falsi perché controlliamo anche i documenti e riceviamo esclusivamente su appuntamento. In altri posti invece chiedono solo il green pass e spesso capita che le persone se lo facciano inviare da altri o ne presentino di falsi. Ferragni? E’ un pò che non la vediamo, ma se torna non faremo eccezioni: la legge è uguale per tutti, anche per i vip”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net