Covid: Figliuolo, ‘a luglio vaccinato 60% popolazione, 40enni a giugno’ (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – Il commissario ha ricordato gli obiettivi della struttura commissariale: con i vaccini, “dobbiamo chiudere a fine settembre, io spero che con un afflusso massiccio di vaccini si possa andare sempre più spediti”. Quanto alle aziende, Figliuolo ha ribadito che “potranno iniziare a vaccinare da giugno i loro dipendenti, sono 730 quelle che si sono iscritte al nostro progetto: dobbiamo intercettare la ripresa economica al più presto”. Il generale farà la seconda dose di Astrazeneca a inizio giugno. Su questo vaccino, “bisogna riacquistare la fiducia, i vaccini sono indispensabili”.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net