ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Lombardia: Fontana a Giornata Trasparenza, 'fondi recovery, non perdiamo tempo'-Lombardia: Fontana a Giornata Trasparenza, 'fondi recovery, non perdiamo tempo' (2)-Burioni: "Se mia figlia avesse 12 anni la vaccinerei subito"-Giustizia: domani conferenza stampa 'Riformismo e libertà' su referendum-Vaccino Covid, Burioni: "Nessuna variante supera immunità"-Egitto: Verducci, 'augurio a Zaki è che dia lettera a Segre in Senato'-Eutanasia: Perantoni, 'politica deve assumersi sue responsabilità'-Caso Regeni: Ungaro (Iv), 'da Procura egiziana insulto a memoria ricercatore'-Inps, al via convenzione 'Inps per tutti, rete agile di Welfare' con Caritas Ambrosiana-Lombardia: Bolognini a Pavia 'coinvolgere giovani in prima legge regionale per loro'-Lombardia: Bolognini a Pavia 'coinvolgere giovani in prima legge regionale per loro' (2)-Lombardia: triplicati ettari coltivati a nocciole, Rolfi, 'filiera locale non dipenderà da import'-Musica: venerdì 25 alla Scala pubblico torna in platea per recital di Maurizio Pollini-Putin: "Per Biden killer? Soddisfatto da sua spiegazione"-Quirinale: Mattarella riceve presidente Consob Savona-**Tragedia Mottarone: Morcellini, 'pubblicare il video è pornografia del dolore'**-Manageritalia, per dirigenti terziario rinnovo contratto rinviato al 2022 senza costi aggiuntivi-Federer crolla con Auger Aliassime, è fuori ad Halle-Monza: all’Autodromo apre pista kart nell’area interna Parabolica, tracciato di 480 metri-**Arte: inchiesta opere De Dominicis, resta a Roma procedimento per Sgarbi e altri venti**

Covid: a Palazzo Lombardia una tavola rotonda sulla salute mentale dopo la pandemia

Condividi questo articolo:

Milano, 12 mag.(Adnkronos) – “La salute mentale, in particolare quella dei nostri giovani, deve essere una priorità. Su questo la Lombardia deve essere all’avanguardia. Dobbiamo alzare lo sguardo oltre la pandemia per mettere in campo proposte e politiche concrete per un presente e un futuro migliori”. Lo ha sottolineato la vice presidente della commissione Sanità e Politiche sociali della regione Lombardia, Simona Tironi, aprendo i lavori della tavola rotonda organizzata a Palazzo Lombardia nell’ambito della Settimana europea della sensibilizzazione alla salute mentale. L’iniziativa, intitolata ‘Re-Esistiamo. Giovani e salute mentale, un dialogo oltre la pandemia’, ha visto in collegamento giovani di tutte le scuole lombarde, medici di medicina generale in formazione, professionisti e associazioni.

“Sappiamo -ha detto Tironi- che la pandemia ha aggravato il quadro già difficile della salute mentale, specie per i più giovani. Ai nostri ragazzi e alle nostre ragazze abbiamo chiesto un grande, grandissimo impegno e molti sacrifici. Testimonianza ne è purtroppo l’aggravarsi dei casi e delle richieste di aiuto in relazione ai disturbi del comportamento alimentare, all’autolesionismo, alle dipendenze, ma anche i casi di bullismo e di difficoltà legate alla socialità in generale”.

“Studi e ricerche -ha proseguito-ci dicono che oggi più che mai è la dimensione ‘peer to peer’ ad essere vincente nell’elaborare e nel veicolare i messaggi ed è per questo che oggi abbiamo voluto confrontarci impostando un metodo di ascolto diretto dei bisogni per disegnare le politiche del presente e del futuro, che spero possano trovare anche nell’implementazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza uno strumento di attuazione concreto”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net