Cossiga: Mattarella, ‘sua elezione a Capo Stato simbolo Quirinale presidio unità nazionale’

Condividi questo articolo:

Sassari, 24 set. (Adnkronos) – “Nel 1983 Francesco Cossiga venne eletto presidente del Senato con una larghissima maggioranza. Alla guida di Palazzo Madama, Cossiga si fece apprezzare per solidità e imparzialità. Questa fu premessa all’elezione a Presidente della Repubblica, il 24 giugno 1985, che avvenne al primo scrutinio –cui posso ricordare di aver personalmente partecipato- con il consenso di oltre tre quarti dei grandi elettori, espressione di volontà unitaria nel sostenere la Presidenza della Repubblica come presidio di coesione del Paese attorno ai valori della Costituzione”. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ricordando, in una cerimonia all’Università di Sassari, Francesco Cossiga, nel decimo anniversario della morte.

Questo articolo è stato letto 9 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net