Corruzione: processo appello Montante, prosegue oggi interrogatorio imputato

Condividi questo articolo:

Caltanissetta, 18 giu. (Adnkronos) – Riprende questa mattina, all’aula bunker del carcere Malaspina di Caltanissetta, l’interrogatorio di Antonello Montante, l’ex presidente degli industriali siciliani sotto processo per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione. In primo grado Montante è stato condannato a 14 anni di carcere. Nelle prime due udienze dedicate all’interrogatorio, chiesto dalla difesa di Montante, rappresentata dagli avvocati Giuseppe Panepinto e Carlo Taormina, Montante ha ripercorso la sua attività in Confindustria, e parlato anche di politici e magistrati. “Nello Musumeci e l’assessore Gaetano Armao fino al 2018 venivano da me per chiedere indicazioni su come muoversi e su cosa portare avanti nella loro azione politica. Mi sono dunque interrogato sulla ragione della costituzione di parte civile di tante persone che mi sono state vicino a cominciare dalla Regione per finire a Cicero (ex presidente dell’Irsap ndr)”, aveva detto nella scorsa udienza. L’interrogatorio proseguirà per almeno altre tre udienze.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net