Coronavirus: Garavaglia, ‘da Boccia accuse a Lombardia inaccettabili e ingiuste’

Condividi questo articolo:

Roma, 24 gen. (Adnkronos) – “Possiamo capire il nervosismo di Boccia che ha capito di essere al capolinea con tutto il governo Conte. Ma le sue accuse sono inaccettabili e ingiuste: Regione Lombardia non ha responsabilità. Mai ha inviato dati sbagliati e mai li ha quindi corretti, ma ha sempre criticato il sistema imposto per il calcolo dell’RT”. Lo afferma il deputato della Lega, Massimo Garavaglia.

“Le bugie di Conte e Speranza -aggiunge- sono state smascherate da uno spettacolo indecoroso. Boccia passa da un canale televisivo all’altro cercando di scaricare sugli altri i propri fallimenti: odia il Nord e la Lombardia in particolare, un problema suo che non deve diventare di tutti”.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net