ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Governo: Di Battista, 'Di Maio premier? direbbe di no'-Governo: Di Battista, 'nocciolo crisi è gestione fondi Recovery'-Governo: Di Battista, 'M5S compatti su Conte, il resto fake news'-Governo: Di Battista, 'Conte candidato premier M5S-Pd? me lo auguro'-**Governo: Di Battista a parlamentari Iv, 'occhio che Renzi vi porta a sbattere'**-Governo: Di Battista, 'Renzi deve restare fuori dalla porta'-**Governo: Di Battista, 'ministro? non chiuderei porta ma resterei un rompipalle'**-Governo: Di Battista, 'pezzi establishment usano 'puparo' per far fuori Conte'-**Governo: Di Battista, 'se M5S tiene duro, 'costruttori' arriveranno'**-Governo: Di Battista, 'responsabili? No infangare M5s se cerca salvare legislatura'-**Governo: Iv ribadisce 'no veti', ma tensioni con Pd e M5S**-**Governo: M5S, 'Renzi non interessato a sorti Paese'**-Fincantieri: crisi Covid 'affonda' progetto Chantiers Atlantique /Adnkronos-Fincantieri: crisi Covid 'affonda' progetto Chantiers Atlantique /Adnkronos (3)-Milano: circa 32mila buoni taxi utilizzati tra agosto e dicembre-Milano: circa 32mila buoni taxi utilizzati tra agosto e dicembre (2)-M5S: Casaleggio, 'creare rete di persone per portare avanti progetto civico Rousseau'-Governo: domani Europeisti e Iv da Mattarella, Capo Stato chiede chiarezza a partiti/Adnkronos-Governo: domani Europeisti e Iv da Mattarella, Capo Stato chiede chiarezza a partiti/Adnkronos (2)-Governo: domani Europeisti e Iv da Mattarella, Capo Stato chiede chiarezza a partiti/Adnkronos (3)

Coronavirus: fonti P.Chigi, martedì voto su Dpcm non su proroga stato emergenza

Condividi questo articolo:

Roma, 11 lug. (Adnkronos) – Martedì in Parlamento non si voterà la proroga dello stato d’emergenza, che scade il 31 luglio: il voto delle Aule verterà sulle comunicazioni del ministro della Salute Roberto Speranza sul nuovo dpcm, destinato a prorogare le norme anti-Covid in scadenza giustappunto martedì, 14 luglio. La proroga dello stato d’emergenza, che dovrebbe essere estesp al 31 dicembre, avverrà con una delibera in Cdm su cui sarà il premier Giuseppe Conte a riferire alle Camere prima della scadenza dell’attuale stato d’emergenza, dunque prima della fine del mese. Lo puntualizzano fonti di Palazzo Chigi.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net