**Coronavirus: Conte elenca misure, ‘sarà Natale diverso ma non meno autentico’**

Condividi questo articolo:

Roma, 3 dic. (Adnkronos) – “Sarà un Natale diverso da tutti gli altri ma non meno autentico”. Così Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi chiude l’intervento per spiegare le misure anti Covid per le festività natalizie.

“Dal 21 dicembre al 6 gennaio sono vietati tutti gli spostamenti tra le regioni e il 25 e 26 dicembre e il 1° gennaio tra i comuni. Anche per raggiungere le seconde case. Resta il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino e a Capodanno fino alle 7. Ovviamente ci si potrà sempre per motivi di lavoro, salute e per rientrare nel comune in cui si ha la residenza o il domicilio. Questo permettere ricongiungimento di coppie che convivono con una certa frequenza nella medesima abitazione”.

Ed ancora gli “italiani che rientrano dall’estero saranno sottoposti a quarantena” e lo stesso anche i cittadini stranieri che vengono in Italia. Per quanto riguarda gli impianti da sci saranno chiusi dal 4 dicembre al 6 gennaio e dal 21 dicembre al 6 gennaio sono sospese le crociere. Per quanto riguarda la scuole: dal 7 gennaio rientro in presenza, “in ogni scuola nella prima fase rientrerà almeno il 75% degli studenti”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net