ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Coop, marzo-aprile +5% vendite ma ipermercati – 11%

Condividi questo articolo:

Roma, 5 giu. (Adnkronos) – Nel periodo di lockdown da marzo a maggio la Coop ha aumentato le vendite complessivamente del 5%, con aumenti fino al 25% nei negozi piccoli di vicinato, del 16% nei supermercati di medie dimensioni ma viceversa negli ipermercati si è assistito a un pesante calo delle vendite dell’11%. A fare il punto della situazione sono stati il presidente di Coop Italia Marco Pedroni e l’amministratore delegato Maura Latini durate una video conferenza stampa. Nei mesi dell’emergenza inoltre si sono registrati un calo degli ingressi nei punti vendita con meno 40% degli scontrini a cui è corrisposto però l’auemto dello scontrino medio da 26 euro a 46 euro a conferma delle nuove abitudini degli italiani che sono usciti meno e chi andava a fare a spesa la faceva per più di un nucleo familiare.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net