Conti pubblici: Mef, a giugno settore statale chiude con fabbisogno di 21 mld (2)

Condividi questo articolo:

<p>(Adnkronos) – “Nel confronto con il corrispondente mese del 2019, il saldo ha risentito della forte contrazione degli incassi fiscali, sulla quale ha inciso il prorogarsi delle sospensioni dei versamenti tributari e contributivi disposti dai provvedimenti legislativi emanati al fine di contenere l’emergenza Covid-19”, sottolinea il ministero dell’Economia e delle Finanze. </p>
<p>Dal lato della spesa si segnalano i maggiori prelievi dell’Inps “per l’erogazione delle prestazioni previste dai provvedimenti normativi emanati al fine di sostenere i redditi colpiti dall’emergenza epidemiologica e i contributi a fondo perduto da parte dell’Agenzia delle Entrate alle imprese e ai lavoratori autonomi individuati dal ‘Decreto Rilancio'”. La spesa per interessi sui titoli di Stato, sottolinea il Mef, “presenta una riduzione di circa 400 milioni”.</p>

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net