Clima: Conte, ‘impegno Italia perché sia base ripresa dopo pandemia’ (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – “Per accelerare l’implementazione dell’Accordo di Parigi, l’Italia – ricorda Conte – insieme all’Unione Europea, si è impegnata per la neutralità climatica entro il 2050 e ha sostenuto lo sviluppo di un ambizioso ‘Green Deal’.

“La transizione verso un’economia climaticamente neutra e sostenibile deve essere il nostro motore della crescita verde e della creazione di posti di lavoro green. Per realizzare questo potenziale – indica il premier – abbiamo bisogno di un solido quadro di politiche per garantire un ambiente favorevole per investimenti ecologici strutturati e a lungo termine da parte delle aziende”.

Conte riconosce che negli anni “sono stati fatti passi concreti per tradurre l’ambizione in azione. L’Italia è stata in prima linea in questi sforzi, sia come Paese dell’Ue che come orgoglioso membro della ‘Coalition of Finance Ministers for Climate Action’. Nel quinto anniversario dell’accordo di Parigi, usiamo i tragici eventi di quest’anno per creare lo slancio politico necessario per garantire che la questione del clima rimanga in cima all’agenda globale”, l’auspicio del presidente del Consiglio.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net