ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Zona bianca, regole: in Lombardia e Lazio stop coprifuoco-Roma: tragedia a Ardea, uccide due fratellini e anziano, poi si toglie la vita/Adnkronos-Roma: tragedia a Ardea, uccide due fratellini e anziano, poi si toglie la vita/Adnkronos (2)-Covid Italia, 1.390 nuovi contagi e 26 morti: bollettino 13 giugno-**Torino: Boccia, 'prime primarie al tempo del Covid, gran ritorno democrazia partecipata'**-Israele: Di Maio (Iv), 'Bennet apre nuova stagione, obiettivo sia due Stati per due popoli'-Covid: Vaia, 'task force per studiare varianti e adeguare risposte'-Covid: Vaia, 'vaccini non vanno messi in discussione, fiducia per seconda dose diversa' (2)-Covid: Vaia, 'vaccini non vanno messi in discussione, fiducia per seconda dose diversa'-Covid: Vaia, 'non credo a fughe da Wuhan, sbagliate considerazioni geopolitiche'-G7: a Carbis Bay parte sfida dei 'grandi' a Cina, Draghi apre a revisione 'Via della Seta' (2)-G7: a Carbis Bay parte sfida dei 'grandi' a Cina, Draghi apre a revisione 'Via della Seta' (3)-Como: senatrici Lega, 'Valenta strumentalizza diritti donne e dimentica fallimento porti aperti'-Centrodestra: Rauti, 'fusioni a freddo sono fallimentari'-Centrodestra: Rotondi, 'bene partito unitario ma richiede tempo e riflessione'-AstraZeneca, De Luca: "In Campania no mix vaccini"-Roma: Sgarbi, 'caso Ardea non è problema di armi ma di mancanza senso civico e solidarietà'-Como: Ravetto, 'parole Valente imbarazzanti, ancora silenzio su caso Saman'-G7: Gasparri, 'Cina cancro del pianeta da espellere da organizzazioni internazionali'-Como: Meloni, 'giustizia sia rapida e inflessibile'

Canoa: Europei slalom, 4 barche azzurre in semifinale nel K1

Condividi questo articolo:

Ivrea, 6 mag. – (Adnkronos) – Ad Ivrea si è alzato il sipario sugli Europei di Canoa Slalom, in programma fino a domenica 9 maggio e validi come ultima finestra di qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokyo. Nella prima giornata di gare allo Stadio della Canoa, dedicata alle qualificazioni del K1 maschile e femminile, gli azzurri cominciano con il piede gusto conquistando l’accesso in semifinale con Giovanni De Gennaro, Christian De Dionigi, Jakob Weger e Stefanie Horn.

Nelle batterie del K1 maschile buona la prima per tutti e tre gli azzurri in gara. Tra le rapide della Dora Baltea Giovanni De Gennaro (Carabinieri) sfodera una prestazione maiuscola, ottenendo il miglior tempo in 74.93. Per il bresciano percorso netto e qualificazione per la semifinale in cassaforte. Passano il turno anche Christian De Dionigi (Aeronautica Militare), 29° in 81.81 (2” di penalità) e Jakob Weger (Marina Militare) 30° con il tempo di 82.06 appesantito da una penalità.

Nella prova al femminile Stefanie Horn (Marina Militare) ha ottenuto il quarto miglior tempo nella prima batteria in 88.15, sporcato da un tocco all’ultima porta (2” di penalità). Il miglior tempo assoluto lo firma la tedesca Cindy Poeschel in 86.59. Si ferma invece nelle batterie Marta Bertoncelli (Carabinieri) chiudendo rispettivamente al 30° e 15° posto nella prima e seconda run. L’atleta ferrarese, l’unica del gruppo azzurro a misurarsi nella due discipline, tonerà in acqua doman nelle batterie del C1 dovrà potrà esprimere tutto il suo potenziale. Gli specialisti del K1 torneranno invece in acqua sabato 9 maggio per le semifinali e le finali che assegneranno i titoli continentali e i pass olimpici.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net