Calcio: Scaroni, ‘spero inizio lavori nuovo stadio entro 2022’

Condividi questo articolo:

Milano, 21 set. – (Adnkronos) – “Per quanto riguarda le tempistiche di realizzazione mi auguro che il consiglio comunale subito dopo le elezioni approvi il progetto che noi abbiamo portato e che contiene le sedici modiche che ci avevano chiesto ormai un anno fa. Dopo di che, parte la progettazione di dettaglio che durerà sei mesi e poi parte la realizzazione. Mi auguro che entro il 2022 si cominci a lavorare concretamente per la costruzione. Quando si sceglierà uno dei due progetti? Direi a ottobre o novembre”. Così il presidente del Milan Paolo Scaroni a margine dell’evento ‘Il Milan per tutti’ a cui hanno partecipato anche il presidente dell’Istituto dei Ciechi di Milano Rodolfo Mastro, al presidente dell’Ente Nazionale Sordi Lombardia, Renzo Corti, e a quello dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, Mario Barbuto.

“Noi ospitiamo sempre i disabili a San Siro – ha dichiarato Scaroni – e una delle cose che ci proponiamo di fare nel nuovo stadio, e voi sapete che su questo tema sono molto deciso, è proprio quella di avere degli spazi appositi e fatti bene in cui i disabili potranno arrivare senza problemi, cosa che nell’attuale San Siro è impossibile. Facciamo del nostro meglio, ma sono sempre delle soluzioni non perfette”.

Il presidente rossonero è tornato poi a sollecitare il Governo sull’aumento della capienza degli stadi: “È auspicabile e necessario. Io sono stato a vedere Liverpool-Milan e lo stadio era pieno zeppo, e la stessa cosa avviene in Austria, in Francia, in Spagna. Mi auguro che il Governo ci ascolti e li apra al 100% o almeno al 75%, se vogliamo fare un passaggio intermedio. C’è tanta voglia di stadio, vendiamo i biglietti con molta facilità. Siamo sicuri che potremmo riempirlo molto di più. Dopo quasi due anni di astinenza i tifosi vogliono andare allo stadio, peccato non accettarli”, ha concluso Scaroni.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net