ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Quirinale: Siracusano (FI), 'con elezione diretta Berlusconi avrebbe stravinto'-Quirinale: Letta, 'ora nome condiviso e patto legislatura'-**Quirinale: Salvini, ora vediamo se sinistra continua con i no a tutto e tutti'**-Quirinale: Ruggieri (Fi), 'dispiaciuto da passo indietro Cav, centrodestra ora sia all'altezza'-Quirinale: Fornaro (Leu), 'adesso si lavori tutti a nome condiviso da larga maggioranza'-Quirinale: Conte, 'ritiro Berlusconi passo in avanti, ora confronto serio su profilo condiviso'-Quirinale: Marcucci (Pd), 'Berlusconi responsabile, ora lavoriamo a candidatura condivisa'-Quirinale: Verini (Pd), 'ora si lavori insieme, non c'è un diritto di prelazione'-Quirinale: Maraio (Psi), 'nome sia condiviso, non deciso da centrodestra'-Quirinale: Calenda, 'da Berlusconi scelta saggia, ora però basta veti e tatticismi'-Quirinale: Rotondi, 'non condivido decisione Berlusconi'-Quirinale: Scotto (Art.1), 'ritiro Berlusconi inevitabile, ma c.destra non ha prelazione'-Quirinale: fonti Nazareno, 'c.destra sta bloccando Paese con impossibile assalto al Colle'-**Quirinale: Napolitano 8 e Casini 6 i 'grandi elettori' veterani, record Andreotti a quota 12'**-**Quirinale: Napolitano 8 e Casini 6 i 'grandi elettori' veterani, record Andreotti a quota 12'** (3)-Covid: 9.131 nuovi casi in provincia di Milano, 4.439 a Brescia-Covid: in Lombardia 31.164 nuovi casi e 82 morti-Scuola: Affinita (Moige), 'al secondo contagio figli a casa anche se vaccinati, c'è paura'-Quirinale: portavoce Mattarella prepara scatoloni, 'fine settimana di lavori pesanti'-Shoah: coordinatrice nazionale P.Chigi e Google insieme contro fake news

Calcio: Sampdoria ko 3-1 e la Lazio torna alla vittoria, doppietta per Immobile

Condividi questo articolo:

Genova, 5 dic. – (Adnkronos) – La Lazio torna a vincere in Serie A dopo quasi un mese. I biancocelesti superano 3-1 in trasferta la Sampdoria archiviando la pratica già nella prima frazione chiusa sul 3-0 con il gol di Milinkovic-Savic e la doppietta di Immobile. Nella ripresa il serbo si fa espellere e Gabbiadini segna la rete della bandiera per i padroni di casa. In classifica i capitolini agganciano i cugini della Roma al sesto posto con 25 punti, mentre i blucerchiati restano fermi a quota 15 in quindicesima posizione insieme al Venezia.

Il primo tempo della Lazio rientra tra i migliori dell’era Sarri, con la squadra a dominare nel palleggio e spietata in zona gol. Ne sono la prova le prime due marcature, quelle di Milinkovic-Savic e Immobile: due fiammate di uno ottimo Zaccagni a spaccare in due la difesa doriana e due conclusioni nello specchio imprendibili per Audero. Immobile quando galleggia tra le linee diventa letale e prima della fine del tempo cala il tris su assist di Milinkovic-Savic. Si va al riposo tra i fischi del pubblico di casa.

La Samp prova a reagire nella ripresa. Il mancino di Thorsby e il colpo di testa di Dragusin spaventano gli ospiti, ma Strakosha salva tutto con due ottimi riflessi. I liguri alzano il ritmo ma nemmeno la sciocchezza di Milinkovic-Savic – due cartellini gialli nel giro di pochi secondi per un fallo e le conseguenti proteste – basta per poter rientrare in gara. Al 44′ Gabbiadini firma il 3-1 con una bella girata in mezzo l’area di rigore ma è troppo tardi.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net