ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Ucraina, Zelensky: "Situazione Donbass estremamente difficile"-Camorra: sfuggì a cattura durante operazione, arrestato affiliato '167' Arzano-Pnrr: Gentiloni, 'partiti non frenino sulle riforme, senza il recovery si rischia la recessione'-Ucraina: Belgorod, russi schierano lanciatori missili Iskander-M-Ucraina: Donetsk e Luhansk, nove attacchi respinti, distrutti carri armati e un drone-Ucraina: Duda è in Ucraina, oggi terrà discorso alla Verkhovna Rada di Kiev-Milano: concerto Radio Italia, oltre 200 persone si sono rivolte al 118, ritracciata minorenne-Vaiolo delle scimmie, in Svizzera primo caso-Lione vince Champions League Donne, 3-1 al Barcellona in finale-Stella (Confindustria Nautica): "Proseguire in percorsi crescita e internazionalizzazione"-Nautica, a Convention Viareggio il punto sulla riforma del Demanio-Mbappe resta al Psg, rinnovo contratto record e 'comanderà' nel club-Stella (Confindustria Nautica): "Proseguire in percorsi crescita e internazionalizzazione"-Nautica, al Satec faro su transizione ecologica ed energetica-Ucraina, Cecchi (Confindustria Nautica): "Da sanzioni nessuna criticità al settore"-Superenalotto, numeri estrazione vincente oggi 21 maggio-Mbappe resta al Psg, rinnovo contratto record e 'comanderà' nel club-Salone del Libro, Aboca Edizioni punto di riferimento delle tematiche green-Ucraina: media russi, 'distrutto ponte che collega Severodonetsk e Lisichank'-**Ucraina: consigliere sindaco Mariupol, 'da oggi evacuazione città è impossibile'**

Calcio: Milan ko 2-1 in casa con lo Spezia al 96′, l’Inter resta in vetta a +2

Condividi questo articolo:

Milano, 17 gen. – (Adnkronos) – Serata di rimpianti per il Milan che cede 2-1 in casa contro lo Spezia e manca il sorpasso all’Inter in vetta alla classifica. I rossoneri passano in vantaggio al 46′ del primo tempo con Leao ma subiscono la rimonta dei liguri nella ripresa con i gol di Agudelo al 64′ e Gyasi al 96′. Quattro minuti prima del gol partita Messias segna con un sinistro a giro ma il gioco è fermo perché l’arbitro fischia una punizione per i rossoneri senza concedere il vantaggio.

Primo tempo a senso unico con il Milan che arriva a tirare 12 volte. Il più in palla è ancora una volta Leao, l’unico sempre in grado di saltare l’uomo con facilità. I rossoneri peccano di precisione e quando trovano la porta è attento Provedel. Lo Spezia regge l’urto iniziale e alla mezz’ora sfiora il gol con Reca: il polacco costringe a una grande parata Maignan. Nel finale del primo tempo il Milan ha l’occasione di sbloccare la partita: da una rimessa laterale verso Provedel c’è Leao che anticipa il portiere e viene steso.

L’arbitro Serra viene richiamato al Var e assegna il rigore, Théo dal dischetto spiazza Provedel ma angola troppo e calcia a lato. Dalla rimessa dal fondo del portiere Krunic contrasta in modo deciso Manaj e lancia lungo, Nikolaou riesce solo a sfiorare il pallone e la sfera trova Leao che a tu per tu con il portiere in uscita lo supera in pallonetto per l’1-0.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net