**Calcio: Gravina e Dal Pino incontrano al Viminale il Capo della Polizia Giannini**

Condividi questo articolo:

Roma, 18 mag. (Adnkronos) – Si è svolto oggi presso il Ministero dell’Interno l’incontro tra il Capo della Polizia Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Lamberto Giannini, il Presidente della Figc Gabriele Gravina e il vice presidente vicario, nonché Presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino. Nell’ottica di un progressivo rientro del pubblico negli stadi, il vertice al Viminale è stato l’occasione per favorire un sempre miglior coordinamento con le forze di pubblica sicurezza per tutti gli eventi calcistici in programma nei prossimi mesi, compreso Euro 2020. “Assicuriamo il massimo impegno da parte di tutte le forze dell’ordine -afferma il Capo della Polizia Lamberto Giannini- nel garantire che il pubblico possa rientrare gradualmente negli stadi in assoluta sicurezza, segno di un progressivo ritorno alle abitudini di vita pre pandemia, tenendo sempre a mente la situazione che stiamo ancora vivendo”.

“Ringrazio il Prefetto Giannini per l’accoglienza e la grande collaborazione -dichiara Gravina- per una realtà come la nostra, profondamente radicata sul territorio nazionale, il rapporto con le istituzioni è fondamentale, soprattutto nell’ottica di generale riapertura dei nostri eventi, che dovrà avvenire in totale sicurezza. Il calcio è strumento di socializzazione e di straordinaria partecipazione, abbiamo confermato al Capo della Polizia la nostra disponibilità per predisporre quanto necessario affinché si possa tornare gradualmente alla normalità”.

“L’incontro di questa mattina con il Prefetto Giannini ha gettato le basi per il rientro strutturale del pubblico negli stadi alla ripartenza del prossimo campionato. La finale di domani sera aperta al pubblico rappresenta un segnale di ripresa per tutto il nostro mondo e per il Paese in generale – ha detto il Presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino -. Finalmente potremo restituire ai tifosi la gioia di partecipare dal vivo a un evento sportivo come l’appassionante sfida tra Atalanta e Juventus. Per noi sarà una sfida organizzativa stimolante, sapremo garantire tutte le necessarie misure a tutela degli spettatori”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net