Basket: Nba, Dallas ko grazie alla difesa e Philadelphia consolida leadership a Est

Condividi questo articolo:

Philadelphia, 26 feb. -(Adnkronos) – Vittoria convincente dei Philadelphia 76ers (22-11), che dominano 111-97 i Dallas Mavericks (15-16) dal secondo quarto in poi lasciando Joel Embiid e Ben Simmons in panchina per buona parte della ripresa. I due All-Star avevano già avuto modo di torturare la difesa di Dallas, con il primo che ha chiuso con 23 punti e il secondo con 15 tirando 8/12 insieme nel secondo quarto. Il tutto mettendo la museruola a un Luka Doncic visibilmente frustrato dalla difesa della squadra della Pennsylvania.

Lo sloveno ha chiuso con soli 19 punti in una serata da 22 palle perse e 41% dal campo di squadra, con i texani che hanno dato l’impressione di non potersela proprio giocare contro la miglior squadra della Eastern Conference, nonostante l’alibi dell’assenza di Kristaps Porzingis per la terza partita in fila. “Non siamo stati abbastanza solidi: a volte siamo riusciti a fare quello che volevamo, ma la volta dopo no”, ha commentato coach Carlisle sulla gara dei suoi.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net