Autonomia: Zaia, ‘Roma non può non tener conto del voto Veneto, percorso tracciato'(2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – “Questo governo ha la possibilità di scrivere una pagina di storia, dopodiché se sono discoli e non si rendono conto la storia ne prenderà atto e qualcun altro la scriverà, nessuno governa all’infinito”, afferma ancora Zaia. E ancora: “La partita dell’autonomia riguarda trasversalmente la politica. Se è pur vero che non siamo maggioritari in parlamento, avranno il coraggio di castrare i veneti e l’Emilia Romagna?”.

Dire no all’autonomia in Veneto “vuol dire escludere ogni rapporto con il Veneto, non con il Veneto della politica, il popolo veneto, che è grave. Quando votano per oltre il 75% significa che tu li devi ascoltare”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net