Airbus: Ceo, ‘settore sta affrontando la crisi più grave’

Condividi questo articolo:

<p>Tolosa, 30 giu. (Adnkronos) – “Airbus sta affrontando la crisi più grave che questo settore abbia mai vissuto”. Così il Ceo di Airbus, Guillaume Faury annunciando il taglio di 15 mila posti di lavoro entro l’estate del 2021. “Le misure che abbiamo adottato finora – sottolinea – ci hanno permesso di assorbire lo shock iniziale di questa pandemia globale. Ora, dobbiamo assicurarci di poter sostenere il nostro gruppo al meglio ed uscire dalla crisi come leader aerospaziale sano e globale, adattandosi alle sfide di fronte ai nostri clienti”. Per affrontare questa situazione, aggiunge, “ora dobbiamo adottare misure di più ampia portata”. Il Consiglio di amministrazione del gruppo “sono impegnati a limitare l’impatto sociale” di queste misure.</p>

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net