ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Lega: sindaco Sesto San Giovanni, 'entro da moderato, mio percorso coerente'-Dl Agosto, ipotesi bonus ristorante con rimborso al 20%-Sostenibilità: 'Rivoluzione idrogeno', il libro di Alverà per cambiare il clima-"Un genitore su 3 ha rinviato le vaccinazioni dei figli con il Covid'-Fase 3: da Unicredit finanziamento leasing da 2,9 mln a Reithera con garanzia Sace-Lidl aderisce al Global Compact delle Nazioni Unite-Farmaci: direttore Aifa consegna a Mattarella rapporto su uso nel 2019 e durante Covid-Dalla transizione energetica alle persone, primo Bilancio di Sostenibilità per Q8-Migranti: nave quarantena a Lampedusa, proseguono trasbordi-Case: Covid non frena prezzi, nuovo aumento dell’1,4% a luglio-Case: Covid non frena prezzi, nuovo aumento dell’1,4% a luglio (2)-Messina: donna scomparsa con il bimbo dopo incidente, testimoni 'si è allontanata a piedi'-Messina: mamma e bimbo scompaiono dopo incidente stradale, ricerche in corso-Menarini: "Pipeline Stemline aumenterà la nostra capacità di R&D"-Titoli Stato: spread Btp-Bund apre in aumento a 158 punti-Messina: 'ospiti del Centro accoglienza avviate alla prostituzione', nove misure cautelari-Messina: 'ospiti del Centro accoglienza avviate alla prostituzione', nove misure cautelari (2)-Migranti: arrivata nave quarantena a Lampedusa, inizia trasbordo ospiti hotspot-Migranti: arrivata nave quarantena a Lampedusa, inizia trasbordo ospiti hotspot (2)-Francia: Tesoro 'congela' Morgan Stanley, per 3 mesi stop status 'specialista'

Ad Philip Morris Italia: “Ok Fda a Iqos frutto eccellenza stabilimento Bologna”

Condividi questo articolo:

Roma, 8 lug. (Adnkronos Salute) – “La decisione dell’Fda ci rende ancora più orgogliosi perché frutto anche dell’eccellenza del nostro stabilimento di Bologna, i cui processi produttivi sono stati oggetto di analisi da parte degli esperti Fda e perché proprio a Bologna, oggi, vengono prodotti gli stick di tabacco da utilizzare insieme ad Iqos destinati al mercato americano”. Lo evidenzia Marco Hannappel, presidente e Ad di Philip Morris Italia, commentando in una nota il via libera della Food and Drug Administration statunitense alla commercializzazione del sistema Iqos di Philip Morris Producs Sa come prodotto del tabacco a rischio modificato (Mrtps).

“L’autorizzazione della Fda conferma che Iqos è un prodotto fondamentalmente diverso dalle sigarette. Gli studi scientifici dimostrano che il passaggio completo a questo prodotto riduce l’esposizione a sostanze chimiche dannose o potenzialmente dannose – ricorda Hannappel – Si tratta di una decisione storica che conferma come la nostra strategia di sostituire completamente le sigarette con prodotti senza combustione, per i fumatori adulti che altrimenti continuerebbero a fumare, va nella direzione di tutelare la salute pubblica nel suo complesso”.

Questo articolo è stato letto 9 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net