ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Covid:chef Locatelli(Masterchef)'ok riaperture ma non estendere orario serale grave errore'**-**Covid:chef Locatelli(Masterchef)'ok riaperture ma non estendere orario serale grave errore'** (2)-Monza: sorpreso a spacciare nei pressi stazione ferroviaria, arrestato-Caso Saguto: motivazioni giudici, 'soldi in trolley, patto corruttivo permanente'/Adnkronos-Caso Saguto: motivazioni giudici, 'soldi in trolley, patto corruttivo permanente'/Adnkronos (2)-Caso Saguto: motivazioni giudici, 'soldi in trolley, patto corruttivo permanente'/Adnkronos (3)-Caso Saguto: motivazioni giudici, 'soldi in trolley, patto corruttivo permanente'/Adnkronos (4)-Caso Saguto: motivazioni giudici, 'soldi in trolley, patto corruttivo permanente'/Adnkronos (5)-Covid: Letta, 'giornata di fiducia e speranza, segnale importante'-Covid Lombardia, oggi 2.431 contagi e 87 morti: dati 16 aprile-E' morta star Peaky Blinders, addio a Helen McCrory: aveva 52 anni-**Covid: da piscine a fiere, ecco le date della road map riaperture**-Roma: Calenda, 'primarie scelta che riguarda il Pd, rispetto ma ognuno per sua strada'-Quirinale: Mattarella riceve vertici Confartigianato-Tennis: Atp Montecarlo, Fognini ko ai quarti con Ruud-Egitto: Nannicini (Pd), 'se governo non si impegna su Zaki abbiamo un problema'-Calcio: Chiellini, 'rinnovo? Io e Buffon non saremo mai un problema per la Juve'-Menarini, nuovo reagente made in Italy per isolare l'Rna virale-Open Arms: memoria Salvini, 'atto politico insindacabile, non fu sequestro/Adnkronos (2)-Open Arms: memoria Salvini, 'atto politico insindacabile, non fu sequestro/Adnkronos (3)

Tremiti, il Tar Lazio ferma le trivelle

Condividi questo articolo:

Il Tar del Lazio ha bocciato i progetti di ricerca del petrolio al largo delle isole Tremiti. Soddisfatta Legambiente: Una grande vittoria. Ora cancellare l’art. 35 del decreto Sviluppo

“Il pronunciamento del Tar del Lazio è una grande vittoria contro il pericolo delle trivellazioni in Adriatico – dichiara Stefano Ciafani, vice presidente di Legambiente in merito alla sentenza del Tar del Lazio che boccia i progetti di ricerca di petrolio della Petroceltic al largo delle Isole Tremiti -. Siamo davvero soddisfatti, anche se ciò non basta a evitare il rischio di piattaforme petrolifere nei mari italiani. Il parlamento proceda ora alla cancellazione dell’articolo 35 del decreto Sviluppo voluto dal ministro Passera e scommetta su una strategia energetica nazionale che non rilanci le fonti fossili ma punti su efficienza e rinnovabili”.

L’articolo 35 del decreto Sviluppo, infatti, aumenta a 12 miglia la fascia di divieto per le nuove richieste di estrazione di idrocarburi a mare, ma fa anche ripartire tutti i procedimenti autorizzatori per la prospezione, ricerca ed estrazione di petrolio che erano stati bloccati dal decreto 128/2010 approvato dopo l’incidente alla piattaforma Deepwater Horizon nel Golfo del Messico. Un colpo di spugna che potrebbe dare il via libera a ben 70 piattaforme di estrazione petrolifera che si sommerebbero alle 9 già attive nel mare italiano.

Il 9 ottobre a Roma il convegno “Trivelle d’Italia” organizzato da Legambiente, Greenpeace e WWF presso il Senato della Repubblica sarà un’ulteriore occasione per mettere in evidenza le scarse riserve di petrolio presenti in Italia e le royalties irrisorie con cui le compagnie petrolifere spingono alla corsa all’oro nero e per fermare la deriva petrolifera del governo Monti. (com) 

Questo articolo è stato letto 6 volte.

energia, isole Tremiti, petrolio, Tar Lazio Tremiti, tremiti, tremiti trivellazioni, trivellazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net