ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Federer crolla con Auger Aliassime, è fuori ad Halle-Monza: all’Autodromo apre pista kart nell’area interna Parabolica, tracciato di 480 metri-**Arte: inchiesta opere De Dominicis, resta a Roma procedimento per Sgarbi e altri venti**-Tridico: "Inps partecipe nel sostegno alla ripartenza"-Calcio: Sassuolo, Dionisi è il nuovo allenatore-Maturità, preside Righi (Roma): "i protagonisti sono gli studenti non i prof, vanno capiti ruoli"-Libri: Premio Biella Letteratura e Industria, scelti i 5 finalisti-Libri: Premio Biella Letteratura e Industria, scelti i 5 finalisti (2)-Tragedia Mottarone: Fiano, 'osceno diffondere video morte in diretta'-Maturità: preside Virgilio, 'a Milano tutto ok, clima positivo e no rischio aumento bocciature'-Maturità: preside Virgilio, 'a Milano tutto ok, clima positivo e no rischio aumento bocciature' (2)-**Covid: nel milanese 75 nuovi casi, 30 a Milano città**-**Pd: Calenda, 'sospeso per critiche a Bettini? provvedimento degno di Ceausescu'**-Inps, al via convenzione 'Inps per tutti, rete agile di Welfare' con Caritas Ambrosiana-Energia, Ue potenzia accesso elettricità nell'area di Virunga-**Roma: 20enne mori’ per buche, a processo titolari ditta manutenzione**-Letteratura: Brontë Society lancia campagna per bloccare asta manoscritti-Letteratura: Brontë Society lancia campagna per bloccare asta manoscritti (2)-Tragedia Mottarone: Malpezzi, 'video non aggiunge nulla, offende dolore'-Comunali Roma, Michetti: "Cittadino deve sentire amministrazione vicina"

Rinnovabili, in 10 anni raddoppiata la produzione

Condividi questo articolo:

In 10 anni, la produzione di energia da fonti rinnovabili e’ raddoppiata, mentre calano i consumi di energia

 

In Italia la produzione di energia da fonti rinnovabili è raddoppiata, in 10 anni. Mentre nel 2012 i consumi energetici nazionali sono calati, l’energia prodotta da fonti green è cresciuta. Sui dati ‘pesano’ certamente la crisi economica e le condizioni meteorologiche, ma non solo. La riduzione dei consumi, infatti, è anche un segnale dell’effetto dell’introduzione di misure di efficienza energetica, che hanno portato i consumi a valori inferiori a quelli del 2000. A riferire tutto ciò è ‘Ambiente Italia 2013’, il rapporto annuale di Legambiente realizzato in collaborazione con l’Istituto Ambiente Italia,secondo cui, nonostante le buone notizie, il petrolio resta ancora la principale fonte di energia (37,5%), essenzialmente per gli usi come carburante.

Le energie rinnovabili crescono, ma ancora non bastano quindi. Il 35% dei consumi deriva dall’impiego di gas naturale, mentre il 13,3% è dato dalle rinnovabili e il 9% dall’uso di carbone. Da questi dati è possibile notare come nel bilancio energetico nazionale sia cresciuta la produzione da fonti rinnovabili, quasi raddoppiata rispetto a 10 anni fa. Nella produzione elettrica nazionale, al 2012 le fonti rinnovabili valgono per il 28% della produzione e sono ancora in rapidissima crescita la produzione eolica (+34%) e quella fotovoltaica (+72%).

(gc)

Questo articolo è stato letto 7 volte.

energia, energia fonti rinnovabili, energia green, energia pulita, rinnovabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net