Giappone, il premier punta sulle rinnovabili. Saranno futuro del paese

Condividi questo articolo:

L’annuncio è del primo ministro giapponese, Naoto Kan: il Giappone punterà sempre di più sulle energie verdi e rinnovabili e per questo sta rivedendo i piani relativi a tutta la politica energetica nazionale: ma che fine farà il nucleare in un paese che da sempre ha adottato questa tecnologia? Che ruolo avrà l’efficienza energetica come nuovo cardine del programma di Governo?

Il futuro energetico del Giappone? Sarà verde, sempre più verde. Difficile immaginarlo prima della tragedia di Fukushima dello scorso 11 marzo, e tutt’oggi ancora non rientrata. A pochi giorni dalle dichiarazioni dello stesso Governo nipponico che confermavano l’importanza dell’energia nucleare, nonostante tutto; arrivano le dichiarazioni del premier giapponese, Naoto Kan, che afferma l’importanza dell’energia rinnovabile come uno dei pilastri fondanti idella politica energetica del suo paese. Ma che ne sarà del nucleare dopo Fukushima? E quanto peserà ancora in un paese che non ne ha mai fatto a meno negli ultimi 30 anni? Il cambiamento in atto nelle istituzioni e nell’industria del paese del Sol Levante è solo all’inizio. Lo spazio per l’energia verde e per l’efficienza energetica sarà sempre più ampio. (michele guerriero)

Questo articolo è stato letto 4 volte.

energia rinnovabile, energia verde, giappone, naoto kan, nucleare, rinnovabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net