ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Teatro: dall'esordio con Edoardo all'avventura con Arbore, i 70 anni di Marisa Laurito-Teatro: dall'esordio con Edoardo all'avventura con Arbore, i 70 anni di Marisa Laurito (2)-**Giustizia: Mirabelli (Pd), 'proposta Meloni su ergastolo ostativo irricevibile'**-Covid: Fedriga, 'lockdown totale oggi non funzionerebbe'-Scuola: Fedriga, 'problema c'è, intervenire su orari entrate e uscite'-Covid: Fedriga, 'su vaccini prima i più a rischio, per turismo Regioni valutino disponibilità'-**Arte: Monet star all'asta a New York con le sue ninfee giganti il 12 maggio**-**Arte: Monet star all'asta a New York con le sue ninfee giganti il 12 maggio** (2)-Recovery: D'Uva, 'puntiamo su proroga superbonus e misure per lavoro donne'-Covid: Speranza, 'mail Guerra informava report pubblicato, scelte sono di Oms non nostre'-**Covid: Fedriga, 'Salvini? Giusto rivendichi riaperture'**-Giornalisti: Formica, 'da Covatta immenso lavoro culturale per sinistra in ultimi 50 anni'-Covid: Fedriga, 'con Speranza sempre rapporto costruttivo'-Tv: dall'esordio con Edoardo all'avventura con Arbore, i 70 anni di Marisa Laurito-Tv: dall'esordio con Edoardo all'avventura con Arbore, i 70 anni di Marisa Laurito (2)-Vaccino Lombardia, da 19 aprile tocca a fascia 65-69 anni-Milan-Genoa 2-1, rossoneri conquistano 3 punti per Champions-Arte: risolto il mistero del busto di Flora di Berlino, non è di Leonardo /Adnkronos (2)-Arte: risolto il mistero del busto di Flora di Berlino, non è di Leonardo /Adnkronos (3)-Covid: Zingaretti, 'allo studio forme gratuite per psicologi a disposizione giovani'

Festival dell’Energia 2012: dal 15 al 17 giugno appuntamento a Perugia

Condividi questo articolo:

Il Festival dell’Energia, in programma a Perugia dal 15 al 17 giugno, propone oltre 40 appuntamenti sull’ ‘Energia per Ripartire’. Molti ospiti importanti che si occuperanno di energia e non solo

Presentazione, presso la Stampa Estera a Roma, della quinta edizione del Festival dell’Energia, quest’anno a Perugia dal 15 al 17 giugno: illustrate tutte le novità in programma e un primo momento di confronto sull’Energia per Ripartire, concept del Festival 2012. Ad animare il dibattito, il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini, il Direttore Generale di FederUtility Adolfo Spaziani, il Direttore Generale di Acea Paolo Gallo e Alessandro Beulcke, Presidente di Aris, associazione organizzatrice del Festival dell’Energia.

“Oggi come non mai, nel nostro paese l’energia è uno strumento per promuovere il futuro – sottolinea il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini – Un futuro in cui il rilancio dell’economia passi attraverso un impiego più razionale e sostenibile delle risorse, in cui le città siano più intelligenti ed efficienti e in cui l’innovazione divenga il driver  alla base delle scelte della politica e dell’impresa. Proprio in questa prospettiva, il Festival dell’Energia rappresenta un’importante opportunità per rafforzare una nuova consapevolezza presso l’opinione pubblica, senza la quale non è immaginabile operare trasformazioni positive del sistema paese”.

“L’energia è un tema cruciale, che sta cambiando il volto del panorama industriale, sociale e perfino urbano nel nostro paese e nel resto del mondo. E che chiama in causa la politica nazionale, le amministrazioni territoriali, i decisori economici e il mondo della ricerca. Con il contributo di questi attori, il Festival 2012 offre un confronto ampio su cosa ci aspetta: dalle città intelligenti all’efficienza energetica, dalle innovazioni tecnologiche ai nuovi equilibri di mercato”, aggiunge Alessandro Beulcke, Presidente di Aris.

“Le aziende di distribuzione hanno una nuova importante missione, quella di promuovere sul territorio azioni mirate al risparmio e all’efficienza energetica. Queste due voci, nella pianificazione energetica nazionale, devono arrivare ad avere la stessa dignità riconosciuta al mix energetico o alle rinnovabili – rileva Adolfo Spaziani, Direttore Generale di FederUtility – L’Italia ha la fortuna di contare su una rete diffusa di distribuzione, aziende di servizi locali che garantiscono una presenza capillare ed una continuità del servizio. Una rete industriale che investe in efficienza e risparmio energetico, che valorizza le fonti rinnovabili – con una storica eccellenza nel settore idroelettrico – e che sperimenta nuove tecnologie, reti intelligenti e contatori di ultima generazione, con effetti virtuosi sull’occupazione e lo sviluppo”.

Tra le più importanti manifestazioni nazionali in tema di energia, il Festival è promosso da Aris in partnership con FederUtility. L’evento è  pensato e realizzato insieme a Comune di Perugia e Regione Umbria e in collaborazione con importanti partner  istituzionali e scientifici, tra cui Safe, Enea, Gse e Acquirente Unico.

Tra gli appuntamenti chiave della manifestazione, un talk show su come leggere la bolletta e orientarsi tra le tante proposte del mercato. L’appuntamento si chiuderà con la conferenza scenica “L’Energia e l’economia a colori” con Andrea Segrè, Presidente di Lastminute Market, e Patrizio Roversi.

Di Smart City si parlerà con il noto antropologo Marc Augè e l’architetto Italo Rota, mentre il Vice Ministro del Lavoro Michel Martone interverrà all’incontro dedicato alle professioni del futuro in ambito energetico. Con Ermete Realacci, si osserverà un’altra Italia attraverso il suo nuovo libro “Green Italy”. Cristina Corazza di Aeeg e altre manager donna discuteranno dell’impatto di un management al femminile sulle performance ambientali delle aziende. E ancora, si parlerà del controverso futuro delle rinnovabili, di efficienza dell’abitare, di mobilità sostenibile, delle prospettive per le tecnologie a idrogeno e di tanto altro ancora. 

Al grande pubblico e ai più piccoli sarà dedicata una serie di appuntamenti di divulgazione e intrattenimento, come la caccia al tesoro sostenibile – con cui accumulare punti-energia e aggiudicarsi il titolo di ‘piccolo risparmiatore energetico’ – e il gioco di ruolo Energia al Bivio. Sono infine previste visite guidate alla centrale idroelettrica più grande d’Italia (Terni) e ai laboratori di Archimede Solar Energy (Massa Martana), alla scoperta del fotovoltaico a concentrazione utilizzato da Rubbia nel suo Progetto Archimede.

Per sperimentare nuove alternative di mobilità sostenibile, sarà possibile effettuare test drive sulla Renault Twizy, auto ufficiale del Festival dell’Energia, e su un innovativo veicolo con motore a idrogeno. 

Il Festival dell’Energia è il risultato dell’impegno progettuale e del sostegno di numerosi soggetti.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.festivaldellenergia.it, dove sarà possibile seguire il Live della manifestazione. (com)

Questo articolo è stato letto 3 volte.

energia, energia pulita, festival energia 2012, festival energia Perugia, fonti rinnovabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net