Energia: accumulare idrogeno con una gabbia di ceramica

Condividi questo articolo:

Per accumulare idrogeno in modo sicuro ed efficiente, alcuni ricercatori dell’Universita’ della California di San Diego hanno creato in laboratorio dei materiali ceramici innovativi

Accumulare idrogeno con una gabbia di ceramica. Stiamo parlando di una sensazionale ricerca condotta dall’Università della California di San Diego, nell’ambito dei sistemi di stoccaggio dell’energia pulita.

Per accumulare idrogeno in modo sicuro ed efficiente, i ricercatori hanno infatti creato in laboratorio dei nuovi materiali ceramici che potrebbero essere impiegati per immagazzinare questa fonte di energia pulita. In particolare, la nuova gabbia di ceramica, è costituita da un composto a base di Boruro di Calcio, miscelato a Boruro di  Stronzio e Bario, la cui specifica struttura cristallina costituisce, appunto, una sorta di guscio ideale per contenere l’idrogeno.

Per accumulare idrogeno in modo sicuro ed efficiente, la nuova gabbia di ceramica (formata essenzialmente da strutture cristalline in un involucro di boro) è quindi in grado di intrappolare, in modo ottimale, gli atomi di idrogeno al suo interno. Una soluzione, questa, semplice, economica e più veloce rispetto alle metodologie tradizionali, attraverso cui i materiali ceramici vengono realizzati grazie alla miscelazione del boro con nitrati metallici e combustibili organici, in un forno che raggiunge temperature poco inferiori ai 400 gradi Celsius. Il progetto dell’Università della California di San Diego, fa parte di un programma di ricerca del valore di 1,2 milioni di dollari, finanziato dalla National Science Foundation. Per maggiori informazioni si può fare riferimento a questo sito.

(ml)

Questo articolo è stato letto 11 volte.

accumulare, accumulare idrogeno, ceramica, energia, energia pulita, Idrogeno, pulita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net