ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Pd: anche da Schlein ok a Cuperlo per iniziativa unitaria per regionali'**-**Anarchici: Balboni (Fdi), 'da Donzelli acqua calda, stesse cose su Repubblica e Domani'**-Samsung, nuova serie Galazy S23, progettata per un’esperienza premium-Anarchici: Balboni (Fdi), 'Pd in carcere da Cospito ha aperto voragine alla mafia'-Anarchici: scintille Scarpinato-Renzi, 'facciatosta', 'vergognati'-Anarchici: Malpezzi, 'silenzio Meloni assordante, intanto Nordio revochi deleghe a Delmastro'-Anarchici: Letta, 'Donzelli e Delmastro lascino, non molliamo'-Anarchici: Malpezzi, 'Nordio balbetta, noi aspettiamo risposta politica da Meloni'-Anarchici: Romeo (Lega), 'su giustizia abbassare tutti toni, quanto accaduto serva da lezione'-**Pd: ok Letta, Bonaccini e De Micheli a Cuperlo, sì a iniziativa insieme per regionali**-Casa: Braga, 'destra nega crisi climatica, direttiva Ue grande opportunità'-Anarchici: Renzi, 'non è lo Stato chi usa materiali riservati per attaccare avversari'-**Anarchici: Renzi a maggioranza, 'siete per giustizialismo forcaiolo Donzelli-Delmastro?'**-Anarchici: Renzi, 'sono contrario a cambiare il 41 bis, ha salvato il Paese'-**Anarchici: sarcasmo Renzi, 'c'è chi confonde Camera con cameretta di casa...'**-**Anarchici: Zanettin (Fi), 'serviva più prudenza prima di certe esternazioni**-Anarchici: Musolino (Autonomie), 'Donzelli ha offeso Parlamento'-Anarchici: De Poli, 'Governo garantisce salute Cospito, Stato non può cedere'-Lidl annuncia nuovi standard per pubblicità rivolta ai bambini-Quirinale: Mattarella, riceve Abodi e delegazione 'Sport salute'

Elettricita’, e’ nata Energia Concorrente

Condividi questo articolo:

E’ nata Energia Concorrente, l’associazione dell’industria elettrica indipendente che ha tra gli obiettivi difendere il mercato dell’energia italiana. Tra i componenti: Egl, Gdf Suez, Repower, Sorgenia e Tirreno Power 

Egl, Gdf Suez, Repower, Sorgenia e Tirreno Power hanno costituito oggi Energia Concorrente, l’associazione dell’industria elettrica indipendente italiana. Gli obiettivi della nuova associazione sono la difesa e il funzionamento del mercato, la separazione netta tra le attività in concorrenza e quelle regolate e il mantenimento in efficienza di impianti industriali decisivi ai risultati ambientali ed economici del sistema energetico italiano. Le aziende fondatrici di Energia Concorrente hanno nominato Massimo Orlandi presidente dell’associazione per il biennio 2012-2013.

Nell’ultimo decennio, il mercato italiano della generazione elettrica ha visto un afflusso di investimenti privati eccezionali che hanno trasformato il parco elettrico nazionale in uno dei migliori d’Europa, superando le iniziali carenze in termini di efficienza e adeguatezza. Il compimento di questa significativa campagna di investimenti ha determinato il raggiungimento di una capacità produttiva tale da rendere questo mercato estremamente competitivo.

Energia Concorrente considera prioritario che il parco termoelettrico italiano continui a funzionare in un contesto di mercato concorrenziale ed efficiente. Infatti, il contributo di tali impianti è oggi ancora più essenziale, visto che essi non solo coprono buona parte del fabbisogno elettrico ma forniscono anche i servizi di riserva necessari ad accogliere sul mercato le fonti di energia rinnovabili, per natura non programmabili, e a garantire la sicurezza del sistema limitando il ricorso a nuovi investimenti pagati in bolletta.

L’associazione ritiene inoltre che occorra eliminare i malfunzionamenti del mercato che fino a oggi non hanno permesso di trasferire appieno i vantaggi della competizione nella generazione sui clienti finali, ai quali spettano ulteriori benefici in termini di prezzo e di livello di servizio. Energia Concorrente è la nuova voce che si candida a svolgere un ruolo centrale, responsabile e collaborativo nel dibattito sulla politica energetica italiana.