ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Sanremo: Ibra ironizza su lunghezza festival, 'troppa gente in campo, rischiamo squalifica'**-Sanremo: Nuove Proposte, Gaudiano dedica vittoria a padre scomparso e si commuove-Sanremo: Wrongonyou vince il Premio della Critica Mia Martini Nuove Proposte-Sanremo: Gaudiano è il vincitore delle Nuove Proposte del 71mo festival-Usa-Ue: Bellanova, 'accordo restituisce respiro a Made in Italy'-Dazi: Airbus, 'accogliamo con favore stop per favorire negoziato'-Petrolio: a New York chiude in rialzo a 66,09 dollari-Pernod Ricard: acquista quota maggioranza rum colombiano La Hechicera-Pd: Cuppi, 'organismo esecutivo per gestire Assemblea'-Sanremo: Ibra, 'se canterò anche stasera? Non si sa mai...'-Tognoli: il cordoglio di Meloni e di FdI-Sanremo: Irama più citato sui media fra i cantanti, ma la sorpresa è Orietta Berti (2)-**Pd: si chiude era Zingaretti, segretario o reggente grandi manovre in corso'**-**Pd: si chiude era Zingaretti, segretario o reggente grandi manovre in corso'** (3)-Covid: Giani, 'Contagi si stabilizzano, reggere ancora un mese di restrizioni'-Tim: depositata lista Cdp per rinnovo collegio sindacale-Covid non fa girare più l'industria della giostra, per costruttori solo disperazione-Gregoretti: Salvini in aula, 'ho fatto il mio dovere, ora Draghi controlli i confini'/Adnkronos-Gregoretti: Salvini in aula, 'ho fatto il mio dovere, ora Draghi controlli i confini'/Adnkronos (2)-Gregoretti: Salvini in aula, 'ho fatto il mio dovere, ora Draghi controlli i confini'/Adnkronos (3)

Geotermia contro le tempeste

Condividi questo articolo:

In Texas, dopo l’uragano, i sistemi geotermici hanno dimostrato la loro resilienza, convincendo una volta di più di quanto possano essere preferibili ad altri sistemi

Con il recente uragano Sandy, con il Texas intento nel conto dei danni e con le tempeste potenti che hanno continuato a venire giù, gli architetti, gli ingegneri e i professionisti di ogni campo hanno presto atto una volta di più del fatto che i sistemi geotermici sono i più resistenti e a prova di tempesta tra i sistemi di climatizzazione e riscaldamento disponibili.

Molti non si rendono conto che con un sistema geotermico si elimina la presenza della torre di raffreddamento, della caldaia e del serbatoio del combustibile associato e che, quindi, fuori dal terreno c’è ben poco che possa essere danneggiato dagli agenti esterni o da eventi climatici straordinari; quel ben poco che c’è, inoltre, può essere installato molto in alto su un edificio, allontanandolo dalle zone di alluvione.

La resistenza alla tempesta è una delle tante qualità molto apprezzate degli edifici alimentati con la geometria, ma ce ne sono molto altre: l’eliminazione del rischio di Legionella nelle torri di raffreddamento, per esempio, o l’annullamento del rumore esterno e l’ingombro delle apparecchiature; ma anche la riduzione delle emissioni di gas a effetto serra sul posto, l’impressionante durata del sistema e una maggiore efficienza energetica.

Tutti i clienti che comprano o migliorano il proprio sistema di riscaldamento e condizionamento vogliono che esso sia in grado di garantire una lunga durata e una minima spesa di manutenzione: poiché molti dei soldi vengono spesi per le torri di raffreddamento e per le torri esterne, i sistemi geotermici sono la soluzione migliore – inoltre, le torri di raffreddamento sono un rischio per la salute e per la sicurezza umana.

Questo articolo è stato letto 44 volte.

casa, energia, Geotermica, geotermico, impianto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net