ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Governo: Unterberger (Aut), 'detto a Draghi che deve rimanere, ha sorriso ma non ha detto sì'-Quirinale: Unterberger (Aut), 'tifiamo per Casini'-Spazio, pronto al decollo il telescopio Ixpe della Nasa-**Leonardo: Profumo, ‘su Oto Melara faremo cose per bene come sempre’**-Mafia: blitz a Gela, 'Chiudi o ti uccidiamo', costretto a chiudere per minacce boss-Mafia: blitz a Gela, 'Chiudi o ti uccidiamo', costretto a chiudere per minacce boss (2)-Nuovo premio per gli Uffizi dalla prestigiosa rivista internazionale "Apollo Magazine"-Cinema: è morto Tommy Lane, cattivo di 'Agente 007 - Vivi e lascia morire'-dl Capienze: Camera, alle 13 voto fiducia, stasera via libera finale-Economist: è Tel Aviv la città più cara al mondo, a Roma il crollo più forte-Covid: Brasile, individuati due casi di Omicron, i primi in America Latina-Droga: sgominata piazza di spaccio a Palermo, 12 arresti-**Quirinale: Letta, 'Berlusconi? Con candidato bandiera governo cade giorno dopo'**-Quirinale: Letta, 'spero eletto da larga maggioranza, anche da opposizione'-**Eutanasia: Letta, 'lancio appello a tutte forze politiche, no a battaglia ideologica'**-Quirinale: Letta, 'Berlusconi? Non è candidatura che possa essere votata da Pd'-Quirinale: Letta, 'non può che essere a larga maggioranza o cade governo'-Centrosinistra: Letta, 'c'è anche Renzi? Parliamo a elettori'-Pd: Letta, 'primo partito? Guardo sondaggi con distacco, tanti gli indecisi'-Centrosinistra: Letta, 'no a coalizione di sigle ma di cittadini, Agorà servono a questo'

La dieta a «digiuno intermittente»

Condividi questo articolo:

Gli scienziati dicono che alternare la presenza all’assenza totale dei pasti potrebbe migliorare la nostra salute

Secondo un articolo pubblicato dal New England Journal of Medicine, il digiuno intermittente è un’opzione che si può prendere legittimamente in considerazione come approccio per migliorare la propria salute e mantenersi sani.

È quello che dice l’autore senior dello studio, Mark Mattson, neuroscienziato alla Johns Hopkins Medicine di Baltimora.

Mattson ha spiegato che esistono principalmente due modi principali per adottare il digiuno intermittente nella nostra dieta:
• un’alimentazione giornaliera a tempo limitato che dà una finestra stretta durante la quale poter mangiare – di solito dalle 6 alle 8 ore al giorno;
• il digiuno intermittente 5:2 che richiede che le persone, per due giorni alla settimana, mangino un solo pasto moderato.

Quando le persone digiunano, di fatto, stanno lentamente bruciando il glucosio immagazzinato nel loro fegato, ha spiegato Mattson – il fegato contiene circa 700 calorie di glucosio e ci vogliono dalle 10 alle 12 ore per utilizzare i depositi di energia del fegato, quindi quello che succede è che i grassi sono usati per l’energia.

Questo processo si chiama «passaggio metabolico»: il modello alimentare di tre pasti al giorno non consente ai nostri corpi di attraversare le riserve di energia del loro fegato e di passare alla combustione dei grassi.

In questo documento, Mattson e i suoi colleghi hanno riassunto le prove scientifiche attuali che dimostrano, attraverso vari studi, che il digiuno intermittente può:
• stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue, aumentare la resistenza allo stress ed eliminare l’infiammazione;
• ridurre la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo e migliorare la frequenza cardiaca a riposo;
• migliorare la salute e la memoria del cervello.

 

Questo articolo è stato letto 10 volte.

dieta, digiuno intermittente, salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net