ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Coronavirus, in Spagna 4 decessi nelle ultime 24 ore-Fase 2: Bertolaso, 'polemiche in Sicilia? Fava ha perso un'occasione per stare zitto'-Fase 2: Bertolaso, 'polemiche in Sicilia? Fava ha perso un'occasione per stare zitto' (2)-Fase 2: Bertolaso, 'polemiche in Sicilia? Fava ha perso un'occasione per stare zitto' (3)-Fase 2: Bertolaso, 'Fontana mi chiede una mano? Sono un pensionato ma lo aiuto volentieri'-Gilet arancioni, denunciato Pappalardo-Milano: presidio gilet arancioni autorizzato, saranno denunciati per Dpcm-**Milano: Sala, 'chiesto a prefetto di denunciare gilet arancioni per manifestazione'**-Coronavirus: quasi 51mila guariti in Lombardia, stabili ricoveri in terapia intensiva-Spazio: Dragon-2 di Space X pronta al lancio, resta rischio meteo-Fase 2: sindaco Trapani, 'assistenti civici? Fesseria, Boccia torni al Consiglio comunale'-Fase 2: Dadone, 'con dl semplificazioni obbligo a pubblicare tempi pratiche edilizie'-Ricerca: dalle Tac ai controlli in dogana, nuovo materiale 'smaschera' radiazioni-Appalti: Salini, 'superare codice? D’accordo con Di Maio'-Portafogli vegani-Coronavirus: Abi, domande a Fondo Garanzia 1 miliardo al giorno, finora arrivate 21,3 mld-Fase 2: Il comune di Cefalù pubblica le nuove regole per i bagnanti-Sicilia: 'Musumeci ritiri delega assessore leghista', il 2 giugno manifestazione a Palermo-Sicilia: Dissesto idrogeologico, a San Teodoro al via i lavori di consolidamento-Agrigento: invece dei meloni coltivavano serra cannabis, denunciati padre e figlio

Ecoinvenzioni: la carta da parati riciclabile e che produce energia

Condividi questo articolo:

La carta da parati del futuro e riciclabile  sfrutta un nuovo tipo di fotovoltaico organico a film sottile in grado di produrre energia ed offrire originali elementi decorativi di interior design per la casa

 

La carta da parati diventa riciclabile e produce anche energia. E’ questa in sintesi, l’interessante soluzione proposta da alcuni ingegneri finlandesi del ‘VTT Technical Research Centrehanno’ per ricoprire le pareti di casa (ma anche le finestre) con pannelli solari organici e riciclabili, in grado di offrire originali elementi decorativi di interior design.

L’innovativa carta da parati della VTT, in particolare, utilizza una nuova tipologia di fotovoltaico organico a film sottile in grado di catturare efficacemente la ‘luce diffusa’ del sole. Le celle solari vengono quindi ‘stampate in 3D’ e applicate, insieme ai caratteristi elementi decorativi, su speciali pannelli biologici. Secondo il VTT, per produrre un pannello di un metro quadro si dovranno usare però circa 200 fogli a film sottile. Ma con un solo pannello da un metro quadro, sempre a detta degli stessi ricercatori, si dovrebbero generare circa 3.2 Ampere, raggiungendo una potenza di 10.4 Watt (sufficiente ad illuminare una casa).

I pannelli della nuova carta da parati inoltre, sono realizzati in forma di ‘strisce’ con un metodo di stampa che consente la produzione di massa del prodotto (la stampante messa a punto dall’équipe del VTT è in grado di produrre 100 metri di film fotovoltaico al minuto).

Grazie a questo sistema, si potranno così realizzare delle decorazioni (per esempio a forma di foglia) di appena 15 decimetri quadrati di grandezza e 0.2 millimetri di spessore, con tanto di elettrodi e celle solari polimeriche da imprimere sui pannelli come ‘ornamento funzionale’
delle nostre case.

La nuova carta da parati fotovoltaica, attualmente, è soltanto un prototipo testato in laboratorio in attesa di essere perfezionata prima della sua uscita sul mercato (si spera in tempi brevi). Una volta disponibile, assicurano gli scienziati, l’innovativo ‘pannello da interni’ sarà economico e totalmente riciclabile a fine vita. Per maggiori informazioni è possibile fare riferimento a questo sito

solar-panels-become-part-of-interior-design-and-the-appearance-of-objects.

Questo articolo è stato letto 3 volte.

carta parati carta parati riciclabila, carta parati fotovoltaica, carta parati VTT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net