ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Lazio-Salernitana 4-1, ma il pubblico fischia la squadra Tudor-Roberto Cavalli, le donne, Hollywood e gli abiti da sogno del signore dell'animalier-Superenalotto, estrazione oggi: combinazione vincente 12 aprile 2024-Vaccino covid e morti improvvise, nessun legame: i dati Usa-E' morto Roberto Cavalli, lo stilista aveva 83 anni-Stephan El Shaarawy, il salto di qualità del campione gregario-Siracusa, al via gli Stati generali del Cinema-Cinema, Genovese: "Dopo 'Immaturi' il turismo a Paros ha avuto un boom turistico"-Cinema, Mollicone (FdI): "Sosteniamo settore, basta con narrazione strumentale"-1 Maggio, Noemi ed Ermal Meta conducono il Concertone: "Emozionati, lavoro sarà al centro"-Fiorello e le indiscrezioni su Amadeus: "Da lui scelta di vita, vuole nuovi stimoli"-Blue Economy, Giampieri (Assoporti): "Problematica Suez ha aumentato passeggeri croceristici in Mediterraneo"-Blue Economy, Frijia (FdI): "Italia ancora indietro su regolamentazione, colmare gap"-Cinema, Muccino: Negli Usa ho vissuto degli abissi, in Italia ho trovato il mio posto"-Cinema, Santanchè: "La Sicilia scenario unico per case produzione"-Ucraina, Russia: "Accordi di Istanbul siano la base per una nuova soluzione al conflitto"-Arezzo, camion si ribalta e va a fuoco sull'A1: lunghe code-Case green, Dall'Ombra (Assoclima): "Costi direttiva? Impossibile dare numeri seri ora"-Case green, Confimi Edilizia: "Direttiva nuova occasione per aziende, no a errori Superbonus"-Vaccini, Landazabal (Gsk): "Usare tecnologia per chiamata attiva aumenta copertura"

Eco invenzioni, la plastica bio, ovvero come mettere insieme il diavolo e l’acqua santa

Condividi questo articolo:

Il diavolo e l’acqua santa: la plastica biodegradabile, è una nuova ecoinvenzione che non è fatta da combustibili fossili come il petrolio ma deriva da mais, grano, patate, alghe e si ‘degrada’ in soli 80 giorni invece che nei 1000 anni richiesti dalla plastica tradizionale. Può diventare anche un concime fertilizzante per un impiego agricolo

Immaginate la plastica che non inquina l’ambiente, nè prima nè durante la produzione, nè dopo quando si ricicla. Una plastica che non necessita di combustibili fossili (petrolio) per la produzione. Un prodotto economicamente competitivo, che non è influenzato dal  crescente prezzo del petrolio. Questo è Cereplast, la plastica ecocompatibile. Una  bio-plastica  tecnologicamente rivoluzionaria, prodotta da fonti vegetali: mais, grano, patate, alghe. Una plastica completamente biodegradabile dopo 80-160 giorni, a seconda dello spessore della plastica, contro i 1000 anni richiesti dalle materie plastiche sintetiche derivate dal petrolio. La bioplastica, dopo l’uso, consente di ricavare concime fertilizzante dai prodotti realizzati, come biopiatti, biobicchieri, bioposate, e di impiegarlo per l’agricoltura. (al. sfre.)

Questo articolo è stato letto 64 volte.

eco invenzioni, ecoinvenzioni, plastica bio, plastica biodegradabile, plastica ecocompatibile, plastica riciclabile

Comments (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net