Eco-invenzioni, la batteria alimentata dai batteri

Condividi questo articolo:

Le batterie potranno essere alimentate dai batteri. L’ecoinvenzione segnera’ una svolta nel campo dell’energia e della generazione di corrente elettrica

Le batterie alimentate dai batteri saranno la nuova frontiera dell’energia e della generazione di corrente elettrica. L’eco-invenzione è opera di alcuni ricercatori britannici dell’Università di Newcastle, che sono riusciti ad accendere una lampadina con un mix di batteri collegati ad una batteria.

Il primo prototipo della batteria alimentata da batteri è stato presentato al mondo sul Journal of Environmental Science and Technology. La batteria alimentata da batteri sfrutta il processo di bio-ossidazione catalitica: un gruppo di batteri detto biofilm viene unito intorno agli elettrodi di carbonio e, grazie alla degradazione dei microrganismi, gli elettrodi cominciano a produrre elettroni che a loro volta generano corrente.

I ricercatori dell’Università di Newcastle hanno ripetuto l’esperimento con 75 diverse specie di batteri, raccolti nella foce del fiume Wear, scoprendo che il microbo più efficiente nell’attivazione di una batteria è il Bacillus stratosphericus, un batterio che vive a 30 km di altezza e viene portato a terra dalle correnti atmosferiche.

La batteria alimentata dai batteri è in grado di sviluppare una potenza di 200 Watt per metro cubo.

(gc/ds) 

Questo articolo è stato letto 1 volte.

batterie, batterie alimentate da batteri, batterie ecosotenibili, ecoinvenzioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net