ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Oikos, la pittura ecologica compie 40 anni-Grappa: aumenta domanda prodotti premium e invecchiati, export +32% tra 2019 e 2022-Chiari (Cameo): "Parità genere centrale, dopo certificazione puntiamo a nostro Manifesto"-Imprese: Epar, contributo a fondo perduto per Academy aziendali anche per pmi-Cida, il 28 febbraio open day per petizione 'Salviamo il ceto medio'-Vino: Suavia, con 'I luoghi' il racconto di una famiglia e della sua terra-'Un concerto per le feste' all'Istituto Polacco di Roma-Libri: networking per costruire il futuro, esce 'Il Potere delle relazioni' di Marco Vigini-Ucraina, Architetti italiani 'in campo' con 'Design for Peace'-Design: Talenti compie 20 anni, outdoor made in Italy tra design e tecnologia-Subito, 2023 con incremento a doppia cifra fatturato rispetto al 2022 -Gallucci (Giovani Confindustria Fermo): "Il marketing a difesa del primato distretto calzatura Marche"-Mozzarella di bufala Dop: export oltre 40%, al via da Parigi tour di promozione-Crollo Firenze, Di Franco (Fillea): "Incontro lunedì con governo? vogliamo trattativa vera"-Milleproroghe, l'esperto: "Ecco come funzionano le nuove regole sul contratto a termine"-Vino, al via corso Onav Roma per assaggiatori - I livello-Fenimprese: ecco libro 'E' nata una stella', ricavato in beneficenza-Social, Udicon: influencer no, recensioni on line sì, ecco come italiani scelgono acquisti-Energia, Zullo (Miwa Energia): "Fine tutela, centrali trasparenza e attenzione per utente"-Professioni, Corrado Sassu: "L'agente immobiliare è l'investigatore privato di chi cerca casa"

Vi ricordate l’appuntamento con la Tasi?

Condividi questo articolo:

 

Appuntamento con la Tasi il 16 dicembre: vi ricordate? Ecco le regole

 

 

 

Dicembre, purtroppo, non è solo appuntamento con il Natale, ma anche quello con Tasi . Il 16 dicembre, manca poco, è l’ultimo giorno disponibile per pagare il saldo (o l’intero importo) della tassa sui servizi indivisibili.

 

 

Chi non ha pagato l’acconto della Tasi a Giugno o a Settembre perchè il Comune non aveva ancora fissato le aliquote deve sapere che, per il calcolo, si applicano le stesse regole previste per l’Imu: la base imponibile è data dal valore catastale rivalutato del 5% e moltiplicato per 160, sia per le abitazioni sia per le pertinenze. Su questo valore si applica l’aliquota comunale, con le eventuali detrazioni. La base imponibile della Tasi è quindi la stessa dell’Imu. Sul concetto di “prima casa”, però, per la Tasi si applica un’aliquota più elevata rispetto a quella prevista per le abitazioni che pagano anche l’Imu.

 

 

Chi invece ha già avuto a che fare con la tassa nei mesi precedenti sa bene già l’importo dovuto. Il saldo Tasi si può pagare con bollettino postale o modello F24.

gc

 

Questo articolo è stato letto 7 volte.

imposte, Natale, pagare tasi, Tasi, tasse

Comments (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net