Dagli scarti di auto a case ecologiche

Condividi questo articolo:

Gli scarti dell’industria automobilista possono essere riutilizzati per realizzare case belle ed ecologiche: al via la riqualificazione di  Detroit

 

Da scarti di auto a case belle ed ecologiche. A Detroit, nella capitale americana dell’auto, le case vengono costruite con il riciclo degli scarti delle industrie automobilistiche. Grazie all’associazione no profit Michigan Urban Farming Initiative (MUFI) è stato avviato un piano per recuperare le aree urbane abbandonate dotandole di abitazioni indipendenti e trasformando i terreni in coltivazioni agricole.

Le prime case realizzate con gli scarti delle auto saranno realizzate nei prossimi giorni, grazie alla collaborazione della General Motor che offrirà container dismessi ed altri materiali di recupero provenienti dallo stabilimento di Detroit Hamtramck. I container diventeranno case da 30 metri quadrati circa, con zona living, due camere da letto, cucina e bagno. Un primo ‘monolocale’ riciclato sarà abitato per un anno da uno studente impegnato nel progetto, per verificare sul campo la correttezza delle soluzioni progettate a tavolino e mettere a punto i programmi di realizzazione delle coltivazioni agricole.

Altre case verranno invece costruite con parti contenitori delle batterie delle Chevrolet Volt, i pannelli insonorizzanti di diversi tipi di auto, i piccoli contenitori metallici delle linee di fabbricazione.

gc

Questo articolo è stato letto 5 volte.

auto, casa, casa ecologica, casa riciclata, case realizzate con gli scarti delle auto, riciclo, scarti auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net