ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Roland Garros 2022, tabellone: sorteggio italiani-Roland Garros 2022, tabellone: sorteggio italiani-Ronald Garros 2022, tabellone: sorteggio italiani-Ucraina: Tajani, 'Berlusconi e Merkel potevano mediare, ora tocca all'Onu'-Ucraina: Tajani, 'serve grande intervento Ue per ridurre danni in tasche cittadini'-Roma, Grossi: "Cultura centrale per sviluppo, lo è da sempre per la Capitale"-Sicilia: Rotondi, 'sforzo di Cuffaro va sostenuto'-Roma, Saliola (Manageritalia): "Serve promozione e commercializzazione del marchio"-Roma: Tanzilli (Federalberghi): "Puntare su grandi eventi, sfida da non perdere"-Roma, Saliola (Manageritalia): "Per offerta turistica integrata serve Destination manager"-Saliola (Manageritalia): "A Roma nel 2025 terziario avrà incidenza pari a 87% valore aggiunto"-Saliola (Manageritalia): "Roma ha sempre saputo innovare, centrale ruolo terziario"-Motomondiale: Marquez, 'ammirazione per Rossi, non siamo amici ma riconosco suoi meriti'-Tennis: Roland Garros, esordio contro Tsitsipas per Musetti, Sinner trova un qualificato-Calcio: Trentalange, 'tutta l'Aia al fianco degli arbitri italiani selezionati per i mondiali'-**Ricerca: anche gli scienziati scherzano, 110 'beffe da Nobel' ne 'Il pollo di Marconi'**-**Governo: 'richiamo' Draghi su tempi Pnrr 'è priorità', ddl concorrenza in aula entro maggio**-Tennis: Roland Garros, Giorgi esordisce con Zhang e Bronzetti con Ostapenko-Roma, Mottura (Atac): "Pronti ad attuare nel 2022 Tap and Go su tutti i mezzi di superficie"-**Dl concorrenza: Giorgetti, 'trattativa in fase avanzata, spero si chiuda presto'**

Casa: la parete vegetale che diminuisce l’inquinamento indoor

Condividi questo articolo:

La parete vegetale Biowall e’ in grado di ridurre l’inquinamento e depurare l’aria degli interni di casa in modo naturale e veloce

Ridurre l’inquinamento indoor della casa grazie all’impiego di una parete vegetale. Con questo obiettivo alcuni ricercatori statunitensi della facoltà di Ingegneria meccanica della Queen’s University, hanno realizzato un’innovativa ‘parete verde’ in grado di ridurre l’inquinamento e depurare l’aria degli interni di casa in modo naturale e veloce.

L’inquinamento indoor, in sostanza, è dovuto all’alta concentrazione dei composti organici volatili (Voc) emessi da vernici, materie plastiche, fumo di tabacco, stufe, e dall’anidride carbonica (quest’ultima prodotta anche dalle semplici attività respiratorie).

La nuova parete vegetale, denominata ‘Biowall’, si presenta quindi come soluzione pratica al contenimento di questo problema, grazie allo sfruttamento della naturale capacità della ‘flora’ di limitare i Voc e ridurre la CO2 tramite il processo di fotosintesi. 

Il nuovo muro vegetale, da integrare in una casa di nuova costruzione già in fase di progettazione, è  innanzitutto costituita da una parte più ‘esterna’  in cui da ben otto differenti specie di piante, (tra cui edera, pothos, filodendro etc.), sono state adagiate su due differenti substrati del piano verticale.

L’acqua inoltre, viene somministrata alle piante per 72 secondi ogni 2 ore mista ad un fertilizzante solubile, attraverso un sistema automatizzato di irrigazione a spruzzo, integrato sul lato frontale della parete. Ma non è tutto: il plenum esterno, in acciao inox, contiene sia i filtri dell’aria ‘botanica’ che, al suo interno, un graticcio in alluminio modulare per fornire il supporto strutturale al terreno di coltura delle piante. I filtri infine, sono stati progettati per un’abitazione sufficientemente illuminata all’esterno (è consigliabile avere le pareti a sud), in modo da favorire la crescita delle piante. Attualmente ‘Biowall’ è soltanto un prototipo, in attesa di superare gli ultimi test sperimentali in laboratorio. Secondo le prime stime dei ricercatori però, l’innovativa parete vegetale sarebbe già in grado di ridurre del 25% la presenza dei Voc all’interno di una casa, agendo con velocità tripla rispetto ad altri metodi tradizionali. Per maggiori informazioni è possibile consultare questo sito.

(ml)

Questo articolo è stato letto 5 volte.

acqua, casa, indoor, inquinamento, inquinamento indoor, muro, parete

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net