La tua casa vale sempre di meno. -15% negli ultimi sei anni

Condividi questo articolo:

In costante calo il prezzo delle case da sei anni a questa parte

Crolla il prezzo delle case in Italia. Siamo nell’ordine del 15% in soli sei anni. I prezzi continuano a scendere: se prendiamo a riferimento il 2010, nel 2013 le abitazioni costavano il 7,7% in meno; se andiamo al 2014, il prezzo era ulteriormente sceso dell’11,7%. Nel 2015 aveva registrato un’ulteriore riduzione attestandosi al -14%.

Il numero delle abitazioni scambaite sul mercato invece è in crescita: +20,6% rispetto al primo trimestre del 2015 secondo i dati diffusi dall’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle entrate.

E, se parliamo di nuove case, si diffonde sempre di più la bioedilizia.

La bioedilizia è nata alla fine degli anni Settanta in Germania in seguito alla crisi energetica del ’73 che coinvolse il mondo intero.

Aboliti materiali isolanti, pavimenti di cemento, colle sintetiche e vernici impermeabili. Non si tratta di una moda né di una pratica radical chic

 

Questo articolo è stato letto 5 volte.

edilizia, Istat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net