ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Governo: domani Conte a rapporto Soer su ambiente in Ue e Italia-Fase 2: Pd a Patuanelli, 'su innovazione no a misure spot'-Sicilia: sette escursionisti soccorsi a Pizzo Manolfo-2 giugno: Candiani (Lega), ‘in piazza contro i soprusi provvedimenti legge del governo’-Usa: Milan aderisce a protesta social e chiede giustizia per Floyd-2 giugno: M5S, 'da centrodestra sfregio a Repubblica, offesi italiani'-Ponte Messina: Miccichè, 'Renzi e Franceschini lo vogliono? Sappiamo tutti che non si farà...'-Ponte Messina: Miccichè, 'Renzi e Franceschini lo vogliono? Sappiamo tutti che non si farà...' (2)-2 giugno: Gallera in piazza, 'vergognoso attacco a Lombardia e a sistema sanitario'-2 giugno: Mulé (Fi), 'bene appello Mattarella a unità, ma governo lo ignorerà'-2 giugno: Fico, 'ferite Codogno di tutti italiani, giusto ricordare oggi vittime'-2 Giugno: Fico, 'ripartenza da scuola e sanità, da lì ricostruiamo Paese'-2 Giugno: Fico, 'Parlamento accetti sfide, ridisegni futuro Paese'-Sicilia: Miccichè, 'manifestazione contro Samonà e Lega una sciocchezza, demagogia pura'-Fi: Miccichè, 'in Sicilia è un altro partito rispetto al resto Italia, chi è andato via non aveva voti'-2 giugno, centrodestra in piazza a Roma-Calcio: giocatori Inter chiedono giustizia per Floyd-Caos procure: Lega Giovani, flash mob davanti tribunale Tribunale per 'toghe pulite'-Caos procure: Lega Giovani, flash mob davanti tribunale Tribunale per 'toghe pulite' (2)-Coronavirus: premio speciale Rosa Camuna ad anestesista che individuò paziente 1

Le migliori piante d’appartamento

Condividi questo articolo:

Non tutte le piante purificano l’aria allo stesso modo

D’inverno passiamo più tempo in casa. Proprio per questo, non dobbiamo limitarci ad aprire le finestre di tanto in tanto. La qualità dell’aria degli spazi chiusi potrebbe essere migliorata aggiungendo alcune piante. Secondo gli studi della NASA, dovremmo procurarci in particolar modo queste

Garden mum
Facile da coltivare, è stata adottata perfino dalla NASA perchè capace di rimuovere benzene, formaldeide, ammoniaca e xilene. E’ economica e può essere piantata all’esterno una volta finito l’inverno.

Spatafillo
Detto anche “giglio della pace”, può eliminare dall’aria formaldeide, ammoniaca, tricloroetilene e ammoniaca. Il giglio di pace ha anche un alto tasso di traspirazione: può sia purificare che umidificare l’aria interna. Non chiede particolari cure, ma dev’essere accuratamente irrigato, quindi fate in modo che rimanga moderatamente asciutto tra un’annaffiatura e l’altra. Non è adatto agli allergici al polline.

Ficus elastica o pianta della gomma
Il ficus elastica è una delle migliori piante per la rimozione della formaldeide. È anche facile da curare, perché può sopravvivere con pochissima luce e può tollerare temperature basse (fino a 40 gradi Fahrenheit) per brevi periodi. Tuttavia, non mettetelo alla luce diretta del sole, soprattutto in estate. Durante la potatura, indossate i guanti perché la linfa lattiginosa può irritare la pelle. Durante l’inverno, mantenetelo leggermente umido, perché non tollera troppa acqua.

Falangio o Chlorophytum
Questa pianta è una delle piante da appartamento più facili da coltivare, il che la rende un’ottima scelta per i principianti e per coloro a cui manca un pollice verde; basta posizionarla alla luce solare indiretta. Questa pianta produrrà fiori che daranno vita a nuove piante. Il falangio è in grado di filtrare le sostanze inquinanti come la formaldeide e lo xilene.

Queste sono le piante indicate dalla NASA, ma ci sono altre specie davvero eccezionali, in grado di purificare l’aria delle nostre abitazioni.

 

 

Questo articolo è stato letto 3 volte.

abitazioni, aria, botanico, inquinamento, piante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net