Scoperte nuove 11 specie di camaleonte

Condividi questo articolo:

Il Madagascar si rileva la patria del camaleonte: scoperte nuove specie

 

 

Il Madagascar patria del “camaleonte pantera” non smette di stupire i ricercatori nonostante le minacce alle sue foreste e ai loro abitanti. Un gruppo di ricercatori dall’Università di Ginevra guidati da Michel Milinkovitch, professore di genetica, evoluzione e biofisica ha pubblicato sulla rivista Molecular Ecology uno studio secondo cui il “camaleonte pantera” si divide in ben 11 specie diverse, distribuite in precise nicchie geografiche.

In grado di variare il suo colore durante il corteggiamento o nei momenti di pericolo, il rettile è uno degli animali più amati e studiati dai collezionisti.

La ricerca inizialmente condotta sull’analisi della sua incredibile varietà di colori ha portato all’individuazione di queste 11 specie diverse. È stato così sequenziato il Dna attraverso il prelievo di sangue di ben 324 esemplari, raccolti dalla parte orientale a quella occidentale del Madagascar. Questa fase della ricerca ha rilevato un livello di ibridazione molto basso tra le popolazioni appartenenti ad aree geografiche diverse.

 

gc

Questo articolo è stato letto 14 volte.

camaleonte, foreste, Madagascar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net