ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Italia sempre piu’ calda, inverni sempre più corti

Condividi questo articolo:

Le temperature del 2014 confermano: l’Italia è sempre più calda e gli inverni saranno sempre più corti

 

2014 bollente anche in Italia: le temperature confermano che il Bel paese si sta scaldando più velocemente della media globale delle altre aree del Pianeta, con un aumento di 1,45 gradi centigradi rispetto al trentennio 1971-2000. A denunciare l’attuale situazione è Stefano Caserini, docente di mitigazione dei cambiamenti climatici al Politecnico di Milano, tra i fondatori di Italian climate network, un’associazione che intende sensibilizzare contro ‘l’aumento dei gas serra in atmosfera’.

Quello che spetta alla nostra Italia non sarà certo bello: secondo quanto affermato dal professore Ulrich Strasser, docente all’università di Innsbruck in Austria, nel 2050 l’inverno durerà in media tra le due e le tre settimane in meno. 

‘E’ normale che in un territorio più piccolo la variabilità sia più elevata e ci siano massimi di temperatura più elevati – afferma Caserini – ma la tendenza del riscaldamento globale per l’Italia è una volta e mezzo quella della media delle terre emerse e il doppio di quella di tutto il Pianeta”. La causa del riscaldamento globale, secondo l’esperto di Italian climate network, è da ricercare nelle emissioni e nei combustibili fossili: ”su questo la comunità scientifica ha raggiunto un consenso vastissimo’.

Come provare a combattere i cambiamenti climatici? Lasciando ‘sottoterra tre quarti dei combustibili fossili conosciuti’. 

gc

Questo articolo è stato letto 19 volte.

Bel Paese, caldo, cambiamenti climatici, clima, inverno, temperature

Comments (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net