ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Calcio: Pirlo, 'non ho paura, penso solo al bene della Juventus'-Cinema: Mattarella, 'costruire il domani con arte e creatività per continuare a sognare'-Omofobia: Family Day in piazza a Milano contro ddl Zan, 'pensiero unico asfissiante'-Omofobia: Family Day in piazza a Milano contro ddl Zan, 'pensiero unico asfissiante' (2)-**Ergastolo ostativo: Mirabelli 'incostituzionalità annunciata ma non formalizzata'**-**Ergastolo ostativo: Mirabelli 'incostituzionalità annunciata ma non formalizzata'** (2)-Mo: Pallavicini (Coreis), 'sconcerto violenze in luoghi preghiera, basta giocare ai soldatini'-Sport: Barbaro, 'per riformare il sistema lo Stato deve tornare a fare lo Stato'-Calcio: Pirlo, 'parole Gravina le lasciamo da parte'-Mafia: difesa Lombardo, 'in questo processo il mendacio è clamoroso, inquietante'-Cinema: Mattarella, 'dialogo con audiovisivo ma conservi dna creativo'-Cinema: Mattarella, 'dialogo con audiovisivo ma conservi dna creativo' (2)-Sport: Porru, 'misura del livello socioculturale del paese, al centro valore persona'-Gruppo Onorato, Federmar: sciopero 24 ore il 23 maggio, pronti a stop a oltranza-Lombardia: Moratti, 'oltre 8 mln per contrastare ludopatia' (2)-Lombardia: Moratti, 'oltre 8 mln per contrastare ludopatia' (3)-**Covid: Mattarella, 'luoghi cultura preziosi, sostegni per ammodernamento e sicurezza'**-Covid: Mattarella, 'arte parte della vita irrinunciabile'-Architetti: è morto Art Gensler, archistar artefice di arditi edifici avveniristici-Mornati: 'Servono soldi, governo non lo tratti come di serie C'

Incendio in Svezia, in fumo 15mila ettari di foresta

Condividi questo articolo:

Nonostante il vaso impiego di uomini e mezzi le fiamme non riescono ad essere spente. Aerei antincendio sono arrivati da Francia e Italia

E’ il maggiore incendio mai sviluppatosi nella storia moderna della Svezia quello che da giorni sta infiammando la zona centrale del Paese. Finora ha distrutto 15mila ettari di bosco e fatto almeno una vittima. L’incendio purtroppo è molto difficile da domare a causa della cattive condizioni atmosferiche e ha reso necessario l’evacuazione di centinaia di persone dalle loro case

Le fiamme si sono sviluppate nella zona centrale della Svezia, colpendo in particolare la provincia di Västmanland, a circa cento chilometri a nord est di Stoccolma. 

Per il momento sembrano escludersi cause dolose, ma più che altro si ritiene il clima caldo e secco il principale ‘colpevole’ delle fiamme.

Dopo vari giorni di lotta infruttuosa contro le fiamme da parte di centinaia di vigili del fuoco, le autorità svedesi hanno chiesto il supporto anche dei Paesi esteri, in particolare di Francia e Italia, che hanno inviato sul posto due aerei antincendio ciascuno.

(A.S.)

Questo articolo è stato letto 7 volte.

bosco, case, clima, fiamme, incendio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net