ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Stellantis: Tavares, 'software business ad alto margine, aumenterà efficienza'**-Calcio: ecco 'Il grande libro del derby di Roma', aneddoti e storie sulla sfida della Capitale-Farmindustria: "Manifattura hi tech italiana eccellenza in Europa"-Calcio: Chelsea, Kovacic positivo al Covid-Berruto (Pd): "Sport in Costituzione entro il 2023 se cambiamo l'articolo 9"-Automobilismo: ecco L’Italia della 1000 Miglia, il progetto che racconta le eccellenze italiane-Automobilismo: ecco L’Italia della 1000 Miglia, il progetto che racconta le eccellenze italiane (2)-Sport: Berruto (Pd), 'vada in art. 9 Costituzione con l'ambiente, si può fare entro il 2023'-Tennis: Guy Forget si dimette da direttore del Roland Garros-Lgbt: Regimenti (Fi), 'non si chiede tolleranza offendendo religione'-Vuole vaccino, padre è contrario: giudice dice sì alla ragazza-Centrosinistra: Bellanova, 'da Conte falsità, Iv nel campo riformista, il trasformista è lui'-Manovra: Legnini, 'proroga bonus 110% in zone a rischio sismico è imperativo'-Manovra: Tajani, 'sciopero danno per ripresa, Cgil e Uil ci ripensino'-Manovra: Borghi (Pd), 'sciopero eccessivo, noi lavoriamo per il dialogo'-Letteratura ambientale, al via la II edizione del premio Demetra-Elezioni: Conte, 'Calenda? Ho girato Italia in lungo e in largo, mai sentito nominare'-Egitto: D'Incà, 'scarcerazione Zaki primo passo, si chiuda presto vicenda'-Egitto: Conte, 'scarcerazione Zaki primo passo, ora completa assoluzione'-Egitto: Malpezzi (Pd), 'un primo passo per Zaki'

Vaccinarsi contro l’AIDS

Condividi questo articolo:

Migliaia di persone in America e in Europa stanno per provare il vaccino sperimentale per difendersi dall’HIV

A partire da settembre, migliaia di persone in Europa e in America inizieranno a testare un vaccino sperimentale contro l’HIV.
Come raccontato in un articolo pubblicato sulla rivista Nature, dopo quasi 40 anni di test su più di 100 diversi vaccini sperimentali, questo nuovo farmaco sembra aumentare la resistenza all’HIV fino a due anni dopo la somministrazione.

È troppo presto per fare affermazioni audaci su quanto funzioni bene questo vaccino: è bene continuare questa massiccia sperimentazione clinica e vedere dove porterà gli scienziati. In ogni caso, però, il fatto che il vaccino abbia raggiunto la terza fase della sperimentazione clinica è un buon segno che potrebbe voler dire che i medici hanno davvero tra le mani qualcosa di importante che, se riuscisse nel suo intento, sarebbe una svolta epocale.

La sperimentazione si svolgerà in otto paesi tra cui Argentina, Italia, Messico, Polonia e Stati Uniti e, tra i partecipanti, ci saranno 3.800 persone transgender e omosessuali. La metà dei partecipanti riceverà quattro iniezioni di vaccino nel corso di un anno e l’altra metà riceverà un placebo.

Il vaccino «a mosaico» è costituito da un virus del raffreddore disabilitato, che trasporta tre geni sintetici dell’HIV, provenienti da ceppi del virus presenti in tutto il mondo.
Grazie allo sforzo di due team provenienti rispettivamente dalla Temple University e dalla University of Nebraska Medical Center, i ricercatori sono riusciti – per la prima volta – ad eliminare l’HIV, il virus che causa l’AIDS, dai genomi di topi viventi.

Questo articolo è stato letto 6 volte.

aids, hiv, placebo, Sperimentazione animale, sperimentazione clinica, sperimentazione sui topi, vaccino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net