ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Bper: al via riorganizzazione distribuzione, nascono 9 direzioni territoriali-Tumori, torna sul web raccolta fondi per 'La forza e il sorriso Onlus'-Covid, Baldassarre: "Contestazioni su Dpcm non riguardano sentenza Corte"-**Fi: Brunetta 'scalda' chat centristi, Calenda 'buone notizie'**-**Fi: Brunetta 'scalda' chat centristi, Calenda 'buone notizie'** (2)-**Covid: Guzzetta, motivazioni Consulta eliminano distinzione tra norme e atti amministrativi'** (2)-Milite Ignoto: FdI, 'cartolina commemorativa piena errori, governo offende memoria'-L'indagine, per 1 paziente su 5 trattamento anti-Hiv ha impatto pesante-Governo: Rospi (CI), 'promuoviamo piattaforma moderata con Iv, FI e Azione'-L'infettivologa: "Il 57% dei pazienti con Hiv vorrebbe terapia long acting"-L'infettivologa: "Giovani con Hiv tra i più insoddisfatti delle terapie"-Fi: Rosato, 'Brunetta dice cose sagge, spero diventi linea Berlusconi' (2)-Olimpiadi: Vezzali, 'complimenti a Goggia e Moioli, siete volto dell'Italia più bella'-Deejay morta, è scontro tra la Procura e la famiglia di Viviana-Deejay morta: scontro tra Pm e famiglia, Procuratore 'ricostruzioni grottesche'/Adnkronos (3)-Deejay morta: scontro tra Pm e famiglia, Procuratore 'ricostruzioni grottesche'/Adnkronos (4)-Scuola, sciopero studentesco contro doppia fascia oraria a Viterbo: "Vogliamo avere il tempo"-Lamborghini: Gandini, 'io estraneo a Nuova Countach'-Adi: "Covid ha dimostrato ruolo nutrizione, aumentare Unità negli ospedali"-I baffi di mr. Monopoly si tingono di blu per la prevenzione al maschile

Dammi il tuo smartphone e ti dirò come sei

Condividi questo articolo:

I ricercatori rivelano di poter individuare la personalità del proprietario di un telefono grazie al modo in cui interagisce con esso

Sappiamo bene che quando usiamo il telefono, i social media, i siti, non facciamo altro che lasciare tracce, dati sensibili, preferenze che dicono chi siamo e cosa ci piace e che poi ci vengono rinfacciati con pubblicità mirate e suggerimenti vari.

Ma un recente studio, pubblicato sulla rivista IEEE Computer Society, dice di più: dice che è possibile prevedere aspetti delle nostre personalità sulla base dei dati degli accelerometri dei nostri telefoni, che tracciano i nostri movimenti durante il giorno.

Gli scienziati dell’australiana RMIT University affermano di aver mappato cinque tratti della personalità grazie al monitoraggio di alcuni comportamenti comuni che sono rilevabili attraverso la posizione e l’utilizzo del telefono. Uno strano campo di studio che probabilmente renderà Internet un luogo ancora più insidioso.

In pratica, la maniera in cui camminiamo quando usiamo il telefono, il fatto che lo prendiamo in mano di notte e che distanza percorriamo per farlo, quanto velocemente ci muoviamo mentre lo utilizziamo rivela degli schemi, dei modelli di personalità.

Per esempio, secondo il team, le persone più «gradevoli» hanno degli schemi di attività casuali, le persone più «creative» ricevono meno telefonate rispetto alle altre, le donne più «sensibili» controllano i loro telefoni regolarmente e fino a notte fonda, mentre gli uomini più «sensibili» si comportano all’opposto. Per ora, lo studio è stato molto piccolo perché si è occupato di raccogliere dati solo su 52 persone, però i ricercatori hanno intenzione di replicarlo a largo raggio per confermare le loro teorie.

Ovviamente, se queste teorie si rivelano vere, le società pubblicitarie utilizzeranno anche i dati degli accelerometri per sapere di più e sponsorizzare quello che credono più vicino alle nostre personalità e ai nostri desideri.

Questo articolo è stato letto 4 volte.

Personalità, ricerca, Smartphone, Smatphone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net