ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Libri: networking per costruire il futuro, esce 'Il Potere delle relazioni' di Marco Vigini-Ucraina, Architetti italiani 'in campo' con 'Design for Peace'-Design: Talenti compie 20 anni, outdoor made in Italy tra design e tecnologia-Subito, 2023 con incremento a doppia cifra fatturato rispetto al 2022 -Gallucci (Giovani Confindustria Fermo): "Il marketing a difesa del primato distretto calzatura Marche"-Mozzarella di bufala Dop: export oltre 40%, al via da Parigi tour di promozione-Crollo Firenze, Di Franco (Fillea): "Incontro lunedì con governo? vogliamo trattativa vera"-Milleproroghe, l'esperto: "Ecco come funzionano le nuove regole sul contratto a termine"-Vino, al via corso Onav Roma per assaggiatori - I livello-Fenimprese: ecco libro 'E' nata una stella', ricavato in beneficenza-Social, Udicon: influencer no, recensioni on line sì, ecco come italiani scelgono acquisti-Energia, Zullo (Miwa Energia): "Fine tutela, centrali trasparenza e attenzione per utente"-Professioni, Corrado Sassu: "L'agente immobiliare è l'investigatore privato di chi cerca casa"-Crollo Firenze, Cifa Italia: "Creare sistema di rating di qualità delle imprese"-Crollo Firenze, Panzarella (FenealUil): "Tavolo permanente su sicurezza, modello Giubileo per limiti a subappalto a cascata"-Tributaristi: "Sì aggiornamento professionale come garanzia e tutela utenza"-Mestieri: non solo scarpe, a lezione di creatività e imprenditorialità dal maestro calzolaio di Acilia-Municipia-Yunex Traffic Italia, insieme per trasformazione digitale mobilità urbana-Crollo Firenze, ingegneri: "Subappalto a catena ostacolo all’attuazione del piano sicurezza"-Lavoro, Fly future 2024: "Compagnie aeree e aziende aerospaziali cercano migliaia di giovani"

Un nuovo pianeta scoperto dalla NASA

Condividi questo articolo:

Grazie al sistema di intelligenza artificiale di Google, la NASA ha trovato l’ottavo pianeta del sistema solare Kepler 90

La NASA ha annunciato che il suo telescopio Kepler, con l’aiuto del sistema di intelligenza artificiale (IA) di Google, ha scoperto l’ottavo pianeta in un lontano sistema planetario. La scoperta pionieristica conferma che la IA può aiutare gli astronomi nell’identificazione di modelli nello spazio che potrebbero essere troppo impegnativi per gli umani.

Il Kepler Space Telescope è stato lanciato nel 2009 e da allora ha scoperto 2.337 esopianeti, molti dei quali potrebbero essere candidati ad ospitare la vita. La scoperta più eccitante, realizzata nel 2015, è stata quella di Kepler-425b, il primo pianeta di dimensioni terrestri ad essere stato scoperto in una zona abitabile attorno a una stella.

Basandosi sulle ricerche umana, la NASA ha utilizzato la rete neurale di Google – una sorta di intelligenza artificiale – per fare la scoperta: in sostanza, al sistema è stato insegnato a distinguere tra modelli simili ma diversi, espandendo la sua capacità e l’apprendimento nel tempo. Ora, l’intelligenza artificiale ha imparato abbastanza da poter identificare sottili differenze nello spazio che gli permettono di rilevare anche i segnali più deboli, quelli che gli umani non sono in grado di riscontrare. Ciò ha portato alla scoperta del pianeta Kepler 90I, che i ricercatori non avevano notato pur avendo fatto ricerche in quell’area – la NASA ha detto che i ricercatori sarebbero comunque arrivati a identificare il pianeta, ma che l’IA ha reso quel processo molto più rapido ed efficiente.

90I è un piccolo pianeta probabilmente roccioso nascosto nel mezzo del sistema solare Kepler 90. La sua atmosfera dovrebbe essere molto sottile e 90I non pare molto ospitale per la vita.
Anche se il sistema solare Kepler 90 sembra essere simile in molti modi al nostro, ci sono anche alcune differenze sostanziali: per esempio, i pianeti si raggruppano vicino al sole, piuttosto che essere sparsi. Siccome è possibile che questo sistema solare abbia ancora pianeti che non abbiamo identificato, aspettiamo: magari presto arriverà il nono.

Questo articolo è stato letto 33 volte.

esopianeti, Kepler 90, Nasa, pianeta, sistema solare, Telescopio Kepler, universo

Comments (7)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net