Johnson & Johnson

Ultime notizie vaccino COVID-19: in arrivo quello di Johnson & Johnson

Condividi questo articolo:

Johnson & Johnson

Dopo Pfizer e Moderna, anche Johnson & Johnson, quali sono le differenze?

Sulla rivista scientifica New England Journal of Medicine sono stati pubblicati i dati intermedi della Fase 1/2 nella sperimentazione per il vaccino della Janssen Pharmaceutical Companies of Johnson & Johnson messo a punto nei laboratori della società in Belgio.

Lo studio dimostra che il candidato vaccino monodose ha fornito una risposta immunitaria che è durata almeno 71 giorni, nei partecipanti di età compresa tra i 18 e i 55 anni.

Come sappiamo, la curva dei contagi e il numero dei morti continuano ad aumentare, quindi la notizia di un possibile terzo vaccino che sta procedendo lungo l’iter di sperimentazione è davvero da accogliere con una grande speranza.

La Janssen, che sta sviluppando il vaccino in collaborazione con Beth Israel Deaconess Medical Center, ha iniziato il suo lavoro a gennaio del 2020.

Poco dopo, ha ricevuto 456 milioni di Dollari dal governo degli Stati Uniti e da luglio è immersa nella prova di Fase 1/2. La Fase 3 è partita a settembre e se tutto procede come annunciato dalla stessa Janssen in un comunicato stampa i risultati di questa fase saranno resi disponibili a fine gennaio 2021.

Lo studio appena pubblicato mostra che il candidato vaccino ha indotto una risposta immunitaria ed è stato generalmente ben tollerato tra tutti i partecipanti allo studio.

Dopo una singola vaccinazione – a differenza di altri, questo vaccino necessita di una sola dose –, sono stati rilevati anticorpi neutralizzanti contro il Covid in oltre il 90% dei partecipanti allo studio al giorno 29 e il 100% dei partecipanti al giorno 57. Questi anticorpi neutralizzanti sono rimasti stabili fino al giorno 71, attualmente l’ultimo timepoint disponibile in questo studio in corso, in tutti i partecipanti di età compresa tra 18 e 55 anni.

Secondo quanto riferito, la società potrebbe richiedere l’autorizzazione per l’uso di emergenza dalla Food and Drug Administration a febbraio e si dichiara pronta a produrre un miliardo di dosi nel 2021.

 

Questo articolo è stato letto 92 volte.

Altri articoli consigliati per te:

Johnson & Johnson, nuovo vaccino covid, vaccino covid19

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net