Immergiti negli oceani dal tuo computer

Condividi questo articolo:

Google Street View ha iniziato ad inabissarsi: scopriamo le meravigliosi immagini dei fondali marini

Com’è profondo il mare, cantava Lucio Dalla nel lontano ’77, ma a quanto pare non così profondo da fermare Street View, la funzione di Google che fornisce una visione a 360 gradi di molti luoghi della terra.

Ora inizieremo a vedere anche il fondale degli oceani e non solo le strade delle nostre città.

La prima serie di scatti sono stati realizzati in partnership con  XL Catlin Seaview Survey, NOAA’s Office of National Marine Sanctuaries e Chagos Conservation Trust e  ritraggono oltre 40 luoghi di tutto il mondo, dalle isole Chagos (a sud delle Maldive) fino a Bali, alle Bahamas alla barriera corallina australiana.

Gli oceani coprono il 70% della superficie del globo e sono uno dei più inesplorati ecosistemi del nostro pianeta.  Sono a rischio per il surriscaldamento globale e sappiamo che il loro riscaldamento causerà un aumento dell’intensità dei tifoni e della loro portata distruttiva.

 a.po

Questo articolo è stato letto 4 volte.

computer, Fondali marini, Google Street View, Oceano

Commenti (2)

  • … [Trackback]

    […] Find More here to that Topic: ecoseven.net/canali/scienze/scienze-della-salute/immergiti-negli-oceani-dal-tuo-computer/ […]

  • … [Trackback]

    […] Find More on to that Topic: ecoseven.net/canali/scienze/scienze-della-salute/immergiti-negli-oceani-dal-tuo-computer/ […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net