Finanza: Facebook scalda i motori per la quotazione a Wall Street

Condividi questo articolo:

Facebook si prepara alla quotazione a Wall Street nei prossimi mesi. L’occasione è buona per capire come vanno le maggiori web company in Borsa 

 

Facebook, il social network nato all’università di Harvard nel 2004, e diventato uno dei social network più importanti al mondo si prepara alla quotazione a Wall Street.

Molto verosimilmente il colosso dei social network fondato da Mark Zuckerberg si quoterà in Borsa a Maggio e mirerà ad ottenere una cifra tra 5 e 10 miliardi di dollari di raccolta da offerta pubblica di vendita ai risparmiatori.

Diamo, però, uno sguardo alle Ipo di altre del web company che si sono quotate a Wall Street – come si prepara a fare Facebook – lo scorso anno tra queste Groupon, Zynga, Linkedin, Trip Advisor, Pandora, Renren il social network cinese.

E’ interessante passare al vaglio questi casi di web company che prima di Facebook si sono quotate in Borsa. Il rendimento dal giorno della quotazione fino ad oggi dal giorno è stato per Groupon del 2%, di fatto non tanto dal prezzo iniziale; Linkedin è in rialzo del 60%; Zynga che si occupa di giochi e software per Facebook in rialzo del 5%; la radio on line Pandora ha perso il 18%; Renren il facebook cinese ha ceduto il 60%. (red)

 

 

Questo articolo è stato letto 2 volte.

borsa, facebook, Facebook a Wall Street, Facebook quotazione in Borsa, Wall Street

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net